Gilardino, l’immortale dal futuro viola

Alberto Gilardino a Palermo sfodera un’altra partita pressoché perfetta, segna un gol sporco, lotta e combatte come un leone in attacco, e nel finale serve l’assist per il terzo gol della Fiorentina firmato da Alonso. Ormai Mario Gomez è il passato dei viola con Gila che ha dimostrato sul campo di essere ancora un attaccante di primissimo livello. Non potrà certo essere lui l’attaccante della prossima stagione ma la Fiorentina potrà contare ancora su un attaccante vivo e motivato come lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA