Questo sito contribuisce alla audience di

Gioie e dolori

Federico Bernardeschi e Patrick Schick sono i gioielli di Fiorentina e Sampdoria. I due sono letteralmente esplosi in questa stagione e adesso le due società dovranno stare attente perché l’italiano e il ceco sono finiti nel mirino di molte squadre. Bernardeschi sta discutendo il rinnovo del contratto con la società di viale Manfredo Fanti: quello attuale scade nel 2019 e Corvino sta lavorando per allungarlo, con l’ipotesi di aggiungere una clausola rescissoria. Clausola che Schick ha già nel contratto, ma che i blucerchiati vogliono aumentare: adesso infatti sono sufficienti venticinque milioni di euro per portare via il ceco da Genova. Fiorentina e Sampdoria si sfideranno domenica, ma con tutta probabilità non sarà possibile assistere alla sfida tra i due mancini: Bernardeschi infatti, è alle prese con un fastidioso problema alla caviglia che lo tormenta ormai da tempo e dovrebbe tornare disponibile soltanto dalla partita contro l’Empoli. Gioie e dolori, dunque: da una parte l’orgoglio, soprattutto per i fiorentini, di avere in casa due giovani forti e con notevoli margini di crescita, dall’altra la consapevolezza, spesso nascosta anche a se stessi, che prima o poi purtroppo se ne andranno per spiccare definitivamente il volo in altre squadre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*