Giorni cruciali

Sarà una settimana fondamentale per il futuro della panchina della Fiorentina. Paulo Sousa e Andrea Della Valle dovrebbero finalmente sedersi ad un tavolo entro il weekend per decidere insieme se continuare o meno il percorso intrapreso ormai un anno fa. Da parte della presidenza c’è la volontà di confermare il tecnico portoghese e proseguire sulla strada tracciata in questa stagione. Dall’altro lato Paulo Sousa vuole più garanzie da parte dei Della Valle: l’ex giocatore della Juventus spinge per un ruolo da manager inglese, con compiti dentro e fuori dal campo. Il portoghese vorrebbe poter dire la sua anche sul mercato, più di quanto successo fino ad ora anche se va detto che gli acquisti di Kalinic e di Tello sono scaturiti da alcune sue richieste. I Della Valle, sotto questo punto di vista, sono molto restii ad aperture di qualunque tipo e dunque si prospetta un faccia a faccia interessante è che può terminare con qualsiasi risultato. Senza dimenticarsi che Paulo Sousa potrebbe aver già deciso di andarsene da Firenze, per dei dissidi insanabili con i Della Valle o perché è arrivata la chiamata di una big europea (Porto e Zenit su tutte). E per il bene di tutte le parti in gioco va trovata una soluzione il prima possibile, per permettere alla Fiorentina di potersi adeguare a tutte le eventualità in gioco e per iniziare a programmare in vista della prossima stagione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*