Giorni di attesa

Salah Cesena Grande

Salah Cesena Grande

Come vi abbiamo raccontato nella giornata di ieri la Fiorentina è andata all-in nella vicenda Salah: i dirigenti viola presenti ai due incontri milanesi hanno tentato, con il benestare di Andrea Della Valle, il tutto per tutto e si sono detti pronti ad acquistare l’intero cartellino di Salah, proprio come richiesto dall’avvocato dell’egiziano. Come stabilito nello scorso gennaio al momento della firma dell’ex Basilea con i viola, il riscatto del cartellino è fissato a 18 milioni, a cui andrebbe aggiunto l’aumento di stipendio di almeno 700.000 euro che l’egiziano ha preteso fin dal primo momento. La Fiorentina ha accettato la richiesta del numero 74 e gli ha promesso un contratto quadriennale da 2,5 milioni di euro più bonus: il club dei Della Valle ha fatto il massimo e chiedere di più ai proprietari viola sarebbe ingeneroso, anche se è bene rimarcare la poca chiarezza della società nei confronti degli addetti ai lavori. Adesso la palla passa nelle mani del giocatore che deve prendere una decisione fondamentale per la sua carriera: accettare l’offerta viola significherebbe compiere un’importante scelta di vita e legarsi per molti anni al colore viola. Non rimane che attendere la decisione di Salah e augurarsi che l’egiziano scelga di rimanere a Firenze dove sarebbe l’idolo incontrastato della tifoseria, a dispetto di altri club dove sarebbe solo uno dei tanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Non vale tutti quei soldi………….!

  2. L’IMPORTANTE CHE SI SBRIGHI A DARE LA RISPOSTA,DA QUALCHE PARTE(RADIO SPORTIVA) HO SENTITO CHE IL GIOCATORE POTREBBE DARE LA RISPOSTA ENTRO 10 GIORNI E QUESTA NON E’ UNA GRAN COSA:SE DOBBIAMO FARE LA CAMPAGNA ACQUISTI IN BASE ALLA SUA PERMANENZA O MENO,NON POSSIAMO RIMANERE 10 GIORNI FERMI,MA SOPRATTUTTO PERCHE’ CI FA ASPETTARE TANTO? SICURAMENTE STARA’ ASPETTANDO ALTRE OFFERTE E CIO’ NON E’ SERIO DA PARTE SUA.IO HO SEMPRE VOLUTO FORTEMENTE CHE RIMANESSE,MA ADESSO COMINCIO UN PO’ A ROMPERMI.

  3. Non sono ottimista e non mi piace tutto questo tentennare da parte del giocatore. Bisogna anche ricordare che a gennaio quando il ragazzo arrivò a Firenze portò avanti una trattativa molto pignola e persino snervante. Infatti Cuadrado già si allenava a Londra e Lui, finché non ebbero completato la traduzione del contratto anche in arabo non si mosse dalla nebbia londinese. Non mi sembra che abbia molta fiducia negli italiani.

  4. La frittata e’ stata fatta a marzo. Anche un ceco si era accorto delle qualita’ dell’egiziano quindi prade’ si doveva muovere prima!prade’… Come sempre inadeguato! Forza viola

  5. Vocevof, peró o ci vanno all-in oppure come dici tu è un bluff perchè i nostri si fermano ad un rilancio sperando magari sperando che che qualche altro avversario rilanci ulteriormente così da farci passare la mano.
    Quindi dici che i nostri non sono andato all-anno fatto solo un rilancio o meglio, una chiamata

    Se la fiorentina ha il diritto di riscatto a 18 mln a partire da quest’anno ora devono pagare il chelsea e poi si mettono a trattare con salah che comunque l’hanno avvertito ieri e quindi nn va comvinto a restare ora con un aumento di ingaggio ma dopo il riscatto, che sia tra un anno o ora, ad oggi forse gli han detto che sarebbero risposti a riscattarlo ma effettivamte questo approccio ha un senso solo se loro lo vogliono ancora in prestito.
    Situazione strana, perchè dovrebbe trattare aumento finchè è del chelsea?

    Forse lui non vuole aspettare il 2016 x riscatto e la fiorentina ha detto he eventualmente potrebbe riscattarlo, aperoamo lo faccia sul serio

  6. Mi sa di fregatura ma voglio essere ottimista..Cmq l’Inter non so se ha la liquidità ancora per andare in asta, temo piuttosto qualche straniera…Cmq più aspetta più vuol dire che c’è il pericolo.

  7. Svegliaaa..salah non firma per la viola! L’all-in di adv e’ un bluff! Almeno si lavano la coscienza e fanno bella figura! Sempre forza viola

  8. Scusate….. Ma la risposta entro quando la dovrebbe dare ?? Grazie.
    Al massimo entro il ritiro di Moena. Saluti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*