Giovani e di valore e intanto spunta un danese per Paulo Sousa

Corvino Moena

Chiaramente Pantaleo Corvino non deve pensare soltanto al mercato in uscita, ma anche agli acquisti per Sousa. Come riportato dal Corriere dello Sport-Stadio, al momento, servono profili interessanti (giovani) che producano subito valore tecnico e che in futuro diventino ricchezza economica. Ecco dunque spiegato il forte interesse del dg gigliato per Sven Van Beek, difensore del Feyenoord. Nel frattempo spunta un altro nome per la retroguardia della Fiorentina: si tratta di Joachim Andersen del Twente, valutato 1.5-2 milioni di euro. Corvino lo sta seguendo per capire se e in che modo inserirlo nel gruppo di Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. L’unico vero difensore in Olanda che farebbe rinforzare la nostra difesa è Vetman ,invece di spendere 7 ml per questi due .

  2. Bene, repetita juvant.

  3. Ci riprovo: forse sarebbe l’ora di farla finita di dire “acquisti per Sousa”, come se si trattasse di accontentare un capriccioso (ogni allusione a Mancini è puramente casuale), ma bisogna semmai parlare di “necessità per la squadra”, come ormai noto a tutti da tempo.
    Chi crede di far cassa da Gomez, Rossi e Babacar è un illuso.
    Occorrerebbero italiani, ma con noi vogliono tutti fare i furbi (vale la pena di ricordare – e dirlo bello chiaro pure in trasmissioni tv – il caso Gollini, anche se penso che non abbiamo perso nulla).

  4. Forse sarebbe l’ora di smetterla di dire “acquisti per Sousa”, come se si trattasse di far contento un capriccioso (vedi Mancini). Diciamo piuttosto “necessità per la squadra”, come ormai sanno tutti da tempo.
    E se ci illudiamo di far cassa con Gomez, Rossi e Babacar, temo che sia un’illusione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*