Giovanni Bettarini: “Fiorentina ha un forte richiamo mondiale. E’ la società che deve creare spazi e occasioni”

L’assessore al turismo di Firenze, Giovanni Bettarini, è intervenuto su Radio Blu per commentare l’affermazione fatta da Rogg sul fatto che la Fiorentina vuole aprirsi anche ai turisti: “Differenziare le proposte per il turismo è importante – ha detto Bettarini – una città è turistica se si vuole tornare a visitarla e, in questo senso, lo sport ha un ruolo notevole e il progetto dello stadio risponde ad un’esigenza di questo tipo. La manifestazione più importante per la ‘destagionalizzazione’ del turismo è la Firenze Marathon, portando picchi turistici in bassa stagione: è un evento che si promuove all’estero e che andrebbe preso ad esempio”.
Poi ha aggiunto: “Il punto fondamentale è creare degli spazi e occasioni di promozioni della società non legati solo ai momenti agonistici e della partita: a Madrid, per fare un esempio che ho visto da vicino, il Bernabeu è aperto tutti i giorni, raccontando la storia del club attraverso il museo e raccontando e facendo visitare anche il proprio stadio: in questo ha un ruolo chiave la società. La prima questione è creare una possibilità di visita: la Fiorentina ha un forte richiamo mondiale, è molto conosciuta e ciò va sfruttato. La possibilità di acquistare merchandising nel luogo dove si svolge l’evento sportivo è sicuramente un punto di partenza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Sicuramente ci sarà gente disposta a venire da tutto il mondo per visitare il nuovo stadio e la sala dei trofei che i della valle hanno contribuito in modo decisivo ad arricchire…ma di cosa stiamo parlando??? Forse questo assessore non è stato né a madrid né a barcellona…adesso va bene pensare in grande e Firenze il paragone con madrid lo può anche reggere ma portare il real come esempio per questa società di pezzenti mi sembra davvero una forzatura

  2. Solo quel fantoccio di “I’m Bored” non vede i problemi di Firenze!

  3. io sò rimasto a superchi rogora cencetti de sisti merlo chiarugi, il petisso.. e si vinse uno scudetto…sò vecchio per ste cose tipo giocare bene a pallone, amare la maglia voler vincere qualcosa?

  4. Caro assessore, che la fiorentina abbia un forte richiamo mondiale va lasciato dire a chi non è parte in causa. Per prima cosa il comune si deve attivare seriamente, e non solo a parole, per far partire la cittadella, altrimenti al Franchi c’è poco da far vedere se non l’ opera in se come un’ esempio dell’ architettura di epoca fascista.

  5. Poi con la stadio nuovo si potrebbe fare una cosa tipo a Madrid,Barca,Valencia,Londra,Monaco,ecc. cioè aperto 7 giorni su 7 con tassa d’entrata da pagare!

    Poi servirebbe iniziare a trattare sui diritti d’immagine in stile Madrid,Napoli,ecc.!

    Questo dal punto di vista finanziario è molto difficile ma bisogna iniziare a farsi furbi e cercare le strade da percorrere più complesse!

    Le PLUSVALENZE CON I GIOVANI è la strada più semplice da percorrere!
    Dovrebbe essere l’ultima strada da percorrere!
    Per questo concordo con Brovarone circa la Lazio ed i giovani!

    Hanno rifiutato circa 80 milioni di € per De Vrij-Cataldi-Keita-Felipe Anderson.

    Secondo voi i nostri cosa avrebbero fatto?

    Vi ricordate Jovetic-Ljajic?
    Salah-Cuadrado?
    Savic?
    Nastasic?

  6. Concordo con tutti…
    Però Rogg un po’ragione ha ragazzi miei!
    Antognoni,Passerella,Rui Costa,Toldo,Batistuta,Baggio,Hamrin,
    Rossi,ecc. ci sono fior fior di giocatori che hanno scritto la STORIA VIOLA!

    La Fiorentina deve puntare (per attirare le persone) sul rapporto che si crea tra l’ambiente fiorentino ed i calciatori nel corso del tempo.

    A Madrid il rapporto si crea soltanto sui soldi a Firenze sull’amore per la maglia e la passione per la città!

    Certo che con uno stadio nuovo sarebbe più facile!

    Serve farsi furbi, creare qualcosa in 3D addirittura!
    Bisogna trovare il modo per attirare la gente!

  7. Ah bettarini!sono tifosissimo viola, ma oso dire come fa costui a prendere esempio dal Real Madrid?!mettere a confronto il bernabeu con il franchi?!o le 10 coppe campioni con la mitropa cup ?!per attirare turisti ci vuole o una bella struttura on tanti svaghi, oppure comincia riempire la sala coppe vincendo speso qualcosa.al momento la vedo dura per entrambe le opzioni.non grave credete?salutatemi bettarini

  8. il Real ha una storia di successi e di grandi campioni,cosi come il Barcellona,x chi e’ andato al Camp Nou ha visto come e’ stata creata una galleria di memorie storiche associata a tecniche moderne x poter rivedere momenti di partite,giocatori in aziona o goals spettacolari con possibilita’ di poter entrare nel modernissimo stadio,il tutto circondato da negozi di vario genere…inutile dire che ogni giorno ci sono moltissime persone che pagano biglietto (salato) per poter entrare.La strada e’ questa e i maggiori investimenti nella squadra se da un lato portano vittorie e fama,dall altro devono venire supportati da afflusso di soldi extra partita,le cose si potenziano l una con l altra !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*