Giovanni Galli: “La Fiorentina a Verona non mi è dispiaciuta ma è in mano ai singoli”

GiovanniGalli

La Fiorentina non va più ma secondo Giovanni Galli, ex portiere e dirigente della Fiorentina, a Lady Radio prova a riportare serenità: “Non mi è dispiaciuta la Fiorentina a Verona, ha avuto un buon gioco di squadra con alti e bassi. Ha avuto le solite lacune difensive e ci sono delle individualità che prendono il sopravvento sull’orchestra che ha suonato fino a dicembre. Prima era una squadra corale che divertiva le gente ed otteneva i risultati. Da gennaio si è andati molto più sull’individualità, forse i giocatori hanno perso lo spirito di gruppo. Forse è normale che sia accaduto così visto che i risultati non arrivavano. Non bisogna buttare via tutto perché in questa stagione c’è anche un ottimo girone d’andata”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Quando si corre, quello che conta è arrivare primi al traguardo e non essere in testa a metà gara.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*