Giovanni Galli: “La Fiorentina sopravvive anche agli allenatori, se non c’è unità di intenti giusto cambiare”

image

Giovanni Galli, ex portiere e dirigente della Fiorentina, parla così a Lady Radio della situazione e del futuro della squadra di Montella: “Non c’è peggior cosa che trattenere qualcuno che non ha più la volontà di voler proseguire. Se non c’è chiarezza e unità di intenti tra società e allenatore allora diventa difficile la gestione di una stagione. Nel momento in cui si rompe qualcosa e non c’è più fiducia allora comunque si deve arrivare ad una soluzione. La Fiorentina sopravvive agli allenatori, ai giocatori e a tutto il resto, quindi se poi l’allenatore ritiene di non essere più nelle condizioni di svolgere il suo lavoro è giusto cambiare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Magari si toglie dai piedi…SOPRAVALUTATO…a noi serve un vero allenatore esperto BASTA con i allenatori che vengono a fare esperienza MA ci proviamo a vincere qualcosa???oppure é impossibile?…forza viola

  2. Galli inizia la volata al Milan

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*