Questo sito contribuisce alla audience di

Giovanni Galli: “La formazione di Sousa mi ha entusiasmato Così ha voluto sfatare il tabù”

L’ex portiere della Fiorentina, Giovanni Galli, a Lady Radio commenta la vittoria dei viola: “Quando ho visto la formazione della Fiorentina mi sono entusiasmato perché crea entusiasmo vedere una squadra tanto sbilanciata. La Fiorentina ha avuto tante occasioni e logicamente con una squadra così ci sono state anche delle difficoltà, il primo tempo poteva finire tre o quattro a zero. Al di là delle grandi difficoltà mi sono divertito a vedere la Fiorentina. Con quella formazione Sousa ha voluto sparigliare le carte a Corini, non dargli punti di riferimento e vincere per sfatare il tabù del ‘Franchi'”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Minkia. Entisiasmo’ anche ammia. Tutta colpa di quel picciliddro nivuro fu

  2. Sousa a mio parere di calcio ci capisce veramente il giusto o altrimenti lo fa apposta e le parole del DG del Basilea dell’anno scorso, quando disse che si erano liberati di uno che metteva solo “zizzania” all’interno della Società, forse avevano un perché……..
    Tomovic centrale è come mandare il proprio gatto dentro una gabbia di pittbull affamati….dopo tre secondi è a brandelli e difatti anche ieri sera rosso diretto sullo 0-0
    Vecino sul centrocampo a due, dopo due mesi fuori dal campo è stato come chiedere a chi soffre d’asma di fare la maratona di New York, con accanto Borja che nonostante intelligenza tattica ieri sera non sapeva dove stare ed è andato in affanno dopo pochissimo
    I due esterni Tello e Berna, appena Corini si è accorto che erano le nostre soli fonti di gioco (Ilicic pervenuto assente per l’ennesima ora di gioco…) gli è bastato allargare un po’ due centrocampisti ed ecco che i due non potevano oggettivamente fare profondità e se convergevano al centro gli unici liberi erano Salcedo o Astori, ma non si può creare azioni in profondità con due terzini, di cui uno si adatta a fare l’esterno….
    Che Berna debba giocare accanto alla punta l’ha capito la vecchina che porta il pane a spasso ai giardini di Campo di Marte, ma questo continua ad utilizzarlo sulla fascia, quando Berna non ha cross e se viene raddoppiato al centro non ha ancora il passo di un certo Robben che potresti anche sparagli ma tanto vince lui….
    Due punte? Baba e Kalinic non sono complementari e difatti si sono spesso ritrovati attaccati l’uno all’altro se non quando Baba intelligentemente dal punto di vista tattico ha fatto da appoggio a Kalinic, che però pare parecchio stanco e confuso….
    Non vado alle sostituzioni perché abbiamo un ragazzo che si chiama Chiesa e che andrebbe a mio parere messo fin dall’inizio o perlomeno dal 1° del II tempo, ma messo 10 minuti così per fare (dopo che lo ha fatto esordire niente popo di meno che contro la Juve….) non ha un gran senso per la squadra, s’intende non per lui che fa minutaggio utile….ma non viene sfruttato a dovere ed è persona intelligente e più maturo della sua età….
    Mi dispiace ma vedo il Signor Sousa solo un arrogante pieno di sé, che è da gennaio di quest’anno che non sa più dove mettere le mani e continua a lamentarsi fermo restando poi fare dichiarazioni d’amore (vedi la falsissima di oggi su Babacar) che sono false, falsissime….. Forse ha ragione lui….guadagna cifre importanti non gli importa più di quello che sta facendo e mette in campo formazioni poco credibili che poi si dimostrano fallimentari….solo per dimostrare a noi poveri tifosi che abbiamo la fede e la speranza sempre accesi, che siamo presi in giro dai due DV quando invece mi pare che nonostante errori anche importanti fino ad oggi ci hanno fatto godere un pochino…..per lo scudetto se ne riparlerà forse dopo lo stadio nuovo e i diritti TV equiparati….
    La vittoria di ieri mi sembra tanto quella con il Bologna (anno 2004/2005 gol di Riga con lieve tocco su punizione di Maresca) dove si fece ridere i polli ma alle persone sedute accanto a me fu come aver vinto la CdL…..il gioco non c’era e difatti si rischiò nuovamente la retrocessione, salvati all’ultima giornata con la vittoria sul Brescia….. SE non c’è gioco le vittorie possono anche arrivare ma sono come palme nel deserto…poche e sparute in mezzo un mare di sabbia…..
    Rispetto per tutti e ci mancherebbe
    Forza Viola Sempre

  3. Caro Galli ti ho sempre ammirato per la tua bravura ma forse tu ieri ti sei addormenteto durante la partita.
    Come fai a dire certe cose? Ha detto bene Piccini, in campo c’era un’accozzaglia di gente con la maglia viola addosso. E poi il modulo di gioco. Ma non hai visto allora che il cambio c’è stato solo rimettendo le due punte, che tra l’altro si sono pestati i piedi per tutta la partita, mentre il grande allenatore ha rimesso Bernardeschi a fare l’ala tornante, mettendolo lontano dalla porta? Secondo te mettere centrale Tomovic è stata una bella idea? Se questo umile calciatore non riesce a defendere neanche a dx come si può pensare di farlo giocare centrale? Meno male che ha rispolverato Zarate, altrimenti questa partita finiva 1 a 1 e poi volevo vedere la reazione di tutti i tifosi che oggi si accontentano di questo risultato, con una squadra raccattata all’ultimo momento. Fuori subito Sousa.

  4. Non ci capirò niente al contrario di tanti ma noi ne abbiamo fatti 2 da palla inattiva, o forse erro per l’ennesima volta!!

  5. Ha entusiasmato anche i tifosi del Palermo fino al 93mo.

  6. Bravo Giovanni, finalmente un commento serio, da tifoso della Fiorentina con cultura del calcio.
    Forza Sousa!

  7. Galli hai centrato il nocciolo della questione. E’ esattamente questo il senso della formazione di ieri sera di Sousa. In casa non vincevamo da secoli, quindi Sousa ha rischiato qualcosa in più e in effetti potevamo vincere anche 4-5 a zero o al massimo a uno. Il gol ci può anche stare con una formazione cosi ma ricordiamo agli allenatori del lunedi mattina che è arrivato da palla inattiva. Galli vagli a spiegare cosa significa a questi buffoni ! Il Palermo ha fatto un tiro in porta da palla inattiva capite ? Noi abbiamo avuto una decina di palle gol. Ma i tifosi del senno di poi non vedono nulla, solo un allenatore da utilizzare come capro espiatorio per sfogare le loro frustrazioni causate dai bellissimi mercati dei DV.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*