Giovanni Galli: “L’esonero di Montella è un’operazione economicamente intelligente”

image

Giovanni Galli, ex direttore e portiere della Fiorentina, a Lady Radio parla così della situazione attuale dei viola dopo l’esonero di Montella: “Probabilmente la Fiorentina non poteva più continuare il rapporto con Montella e quindi ha fatto la mossa più intelligente e redditizia perché adesso la società è nella condizione di poter chiedere tutti i 5 milioni di rescissione del contratto. L’operazione dell’esonero è intelligente perché comunque la Fiorentina si è premunita già con un altro allenatore e quindi adesso Montella per andare via deve portare una squadra che paghi la clausola. Andare a prendere un direttore sportivo portoghese vuol dire perdere ancora una volta un po’ di identità italiana. Donadoni non si lascia mai andare a facili entusiasmi, ama stare con i piedi per terra e lavorare duro sul campo. L’unica cosa che ha sbagliato è accettare troppo presto la panchina della nazionale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. No caro Galli, l’esonero di Montella è l’operazione più IDIOTA e DELETERIA che una Proprietà incapace potesse concepire. A questa data, non sapendo chi sarà l’allenatore per il prossimo anno, dovendo iniziare la campagna rafforzamento senza aver posto alcune basi e tralasciando altre considerazioni, mi sembra che i Della Valle abbiano sbagliato in pieno. Era forse questo il tanto decantato progetto???

  2. Galli sara stato un bravo portiere ma di conti lei e zero titoli come dice Murinhjo
    4piu 4 fa 8 per
    Montella
    Lei coa fa ora dice caz…te
    nei programmi mediaset

  3. Operazione intelligente e questo voleva fare il sindaco di Firenze menomale che non ha vinto , ma quale operazione intelligente ora ti trovi a pagare due allenatori caro Galli , l’operazione intelligente visto che comunque i fratellini lo volevano mandare via era di mettersi d’accordo e dirgli ti togliamo la clausola e tu rinunci a due anni di contratto ecco l’operazione intelligente caro Galli………………………………

  4. Dai via, a me di montella non me ne frega nemmeno niente ma … siamo al 10 Giugno noi ancora non abbiamo un allenatore … ma ce lo ha anche il Poggibonsi già l’allenatore per il prossimo anno … ma vi rendete conto che cosa terribile sta accadendo??? Ma come fa un giocatore a scegliere la fiorentina dove ancora non ha un allenatore, non si sa chi è nello staf tecnico e socetario … si sembra + noi venuti dalla serie B che il Bologna

  5. Ha detto tutto Anna…la penso anch’io cosi….la vita va’ avanti per carità ma tutta questa storia si sarebbe potuta gestire con più intelligenza da ambo le parti…SFV!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*