Giovanni Galli: “Rossi deve avere pazienza e restare perché è la Fiorentina la sua squadra ideale”

GiovanniGalli

Giovanni Galli, ex portiere e dirigente della Fiorentina, parla così a Lady Radio: “La squadra ideale per Rossi per me resta la Fiorentina per come sa giocare a calcio, quindi se vuole andare a giocare da un’altra parte gli serve una squadra che sappia giocare più o meno come la viola. Per me deve avere la forza di aspettare qui a Firenze, perché è questa la sua squadra ideale. Forse l’unica pista percorribile per Rossi sarebbe in Spagna, dove c’è una cultura sportiva che può aiutarlo a ritrovarsi. Pepito deve trovare la dimensione giusta per potersi esprimere e ritrovare l’autostima, perché è questa la cosa più importante, e Rossi può migliorare solo se trova una squadra che sappia giocare come lui”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Rossi sta forzando troppo la mano non vorrei che anche lui sia come gli altri.
    È bene ricordargli che e molto debitore con noi tifosi e con la società.

  2. Anche io la penso esattamente così. Andare altrove, intanto dove: in una squadra minore? (giocherebbe ancora meno con l’assillo della salvezza).In una squadra del campionato inglese? (siamo matti, quelli menano duro e vanno a mille,assolutamente non adatte al Rossi attuale). In una top della serie A (impossibile che possano permettersi un giocatore da riabilitare e poi si correrebbe il rischio di rafforzare una concorrente). Insomma stai a Firenze e aspetta il tuo turno, che verrà! Vinci con noi

  3. Sul fatto che sia la Spagna una delle migliori soluzioni per Pepito, se se ne va, sono d’accordo, sul fatto che debba trovare una squadra che gioca come la Fiorentina sono meno d’accordo (perchè per me l’importante è che giochi e in una posizione giusta per lui), sul fatto che invece dovrebbe restare a Firenze non sono d’accordo perchè questa situazione è imbarazzante per Sousa, che lo deve far giocare e così si gioca in 10, e per lui che si sente sottovalutato e umiliato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*