Giovanni Galli: “Serve chiarezza da parte della società, dica cosa vuole fare della Fiorentina”

Giovanni Galli, ex giocatore e dirigente della Fiorentina, a Lady Radio: “Bisogna essere lucidi e non farsi prendere dalle tensioni in questo momento. Serve un’analisi precisa di quanto è successo, ma prima di tutto ci deve essere un progetto chiaro da parte della società, dire cosa si vuol fare da grandi. Adesso è questa la Fiorentina. Rispetto sempre coloro che spendono soldi per il calcio e la società deve esprimere in modo chiaro e preciso qual è l’orientamento della Fiorentina. La famiglia Della Valle ha speso molto in questa squadra e non bisogna farsi prendere dalla delusione o dalla rabbia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Eccome ti sei spiegato Ace , eccome. Ciao

  2. X gianni uno

    …ahahaha…”tra l’uscio e la porta”…è forte…tra l’uscio ed il muro vorrai dire !!!!

  3. Fra tante parole, commenti dei più svariati, questo concetto di G.Galli mi sembra il più concreto e utile per il futuro della Società. Si vuole migliorare, o si vuole rimanere così,”fra l’uscio e la porta”?

  4. Ciao Brunello,
    Contro la juve in casa, subito il primo gol i nostri si sono sciolti, non so il perchè pero’ l’inizio mi era parso anche buono, ricordi il gol annullato a Salah , insomma prima che segnasse la juve la squadra ci stava , quindi nn posso dire che il mister non li aveva caricati prima di scendere in campo ma subito il gol non ci siamo ripresi come con il Siviglia al ritorno li peró eravamo schiacciati dal peso dei 4 gol, la situazione si è riscaldata, con la juve non lo so,
    penso peró che la juve in una gara puo’ fare a meni di Tevez, pure di morata insieme a lui pero’ se Tevez salta una stagione intera la differenza la sente , immagina i gol in meno in campionato , magari Llorente ne fa la metà dei gol fatto da tevez ma Morata deve bruciare le tappe e forse ci mette di + ad esplodere o come agomez si rifà male che Morata pure ad inizio stagione si era fatto male e poi quando era guarito ancora nn era inserito bene e nei promi mesi non sme che giocava così, lo scudetto forse lo vincevano lo stesso visto il vantaggio peró
    credo che concordiamo entrambi che la fiorentina con Rossi contro parma , sassuolo e genoa ci avrebbe fatto vincere, abbiamo dominato ma senza segnare perchè noi abbiamo bisogno di un giocatore così e solo con Salah abbiamo ritrovato parte dell’imprevidibilità e dei gol che ci da Pepito.

    Nella juve hanmo + rabbia agonistica comunque hanno pure 2 giocatori per ruolo, insomma la juve all’andata aveva + riserve anche se infortunatosi Koman che a me puace pure è e trato Tevez, al rientro tevez mancava x infortunio ma qielli sani li ha messi tutti e Matri figurati se a noi non segnava, segnare alla fiorentina è cio’ che gli riesce meglio. Noi dovremmo forse avere + personalità ma son convinto che ocn la juve la gestiamo se sostituiamo Ambrosini con Cambaisso o Magari Allan, insomma contro la juve un centrocampista fhe aiutava la difesa a soffrire meno nn l’avevamo neanche , avessimo avuto perfino ambro x me montella lo metteva fhe avrebbe voluta impostarla diversamente, invece doveva o fare la partita, voleva o il gol x deciderla ma l’hanno fatto loro e ci siamo sciolti, serve una squadra + completa e anche personalità e fortuna,
    Pepito nn ringhia peró come tutti i campioni è cinico ed è un lunto di riferimento x i compagni in caso di difficolta che la dai a lui e sbaglia poco, questo fa pure crescere una squadra, non so se mi sono spiegato sul perchè insisto su Pepito ed i campioni.
    Conte urlava, allegri no ma vincono di +, allora era la squadra e nn solo conte come si diceva?

  5. Ma la chiarezza i Della Valle è da tanto tempo che la fanno….!La loro chiarezza è questa!Diego da sempre pensa che questo calcio è malato e solo la caparbietà di Andrea e l’interesse del marchio Firenze sulle Scarpe hanno fatto il resto.Si continua con questo Rossi…ma diciamolo onestamente: quando stava bene non ci pensava minimamente di venire a Firenze,11 milioni gettai via!I Della Valle nel calcio non ci capiscono nulla ed invece di circondarsi di persone serie e capaci sono attorniati…

  6. Scusate la famiglia DV ha speso molto , ma allora mi chiedo dove sono finiti i soldi di Behrami Jovetic Nastasic Liajic Cerci Cuadrado…………….Totale euro più euro meno sui 100 ml.

  7. Ace tutto vero quello che dite te e Galli, un solo piccolo appunto (tanto ormai avrai capito che sono un rompiscatole), la juve ce ne ha fatti tre senza tevez. .. con un Matri indiavolato ,quando da noi sembrava in vacanza. .. auspicherei per il prossimo anno solo maggiore mordente (o mentalità vincente)…poi se la squadra non viene migliorata s’arriverá dove s’arriva SFV

  8. Bravo Galli,
    Non si chiede la luna ma solo di fare un po di chiarezza così nessuno si illude e da addosso ai ragazzi e al mister che da 3 anni raggiunge gli obiettivi prefissati o li supera.
    Basta che ad agosto si dice quali sono gli obiettivi senza ritrattarli in corsa se nn ci sta motivo così si evitano equivochi.

    Cri il patron ad agosto ha detto che eravamo da sesto posto, qiando nn si sapeva se Uadrado restava, chiuso il mercato o comunque una volta saputo di Cuadrado ancora in viola ha detto Andre Della Valle a precisa domanda che si sentiva di alzare asticella ora, poi ha parlato di vittoria, voglia di vincere e forse x questo un po di turnover è etato fatto sempre in favore dellle coppe.
    Non abbiamo vito e quindi sembra che siamo retrocessi.

    Abbiamo fatto un anno senza il giocatore migliore, senza pepito e spesso senza Babacar purtroppo, salah e soci sono arrivati a gennaio,
    insomma hanno datto una stagione giusta x aspettatove reali, spesso creavamo ma nn segnavamo , è normale che così siamo stati spuntati e si son persi punti x strada con piccole catenacciare e contro grande squadre abbiamo pagato il loro cinismo.
    Togli Tevez o Bacca o Higuain agli altri e dacci Rossi a noi e vedi che nessuno si lamenta di montella, dai l’attacco della fiorentina(nel pacchetto ci devono essere tutti gli infortunati) alla juve e lo scudetto lo vince la roma

  9. Pensare al presente cioè ad andare in Europa. Per il futuro mi sembra evidente che tutti debbano riunirsi per fare in modo di trovare il sistema di vincere e non più a parole ma con i fatti.

  10. Va bene che dopo alcuni risultati epici tutti hanno alzato l’asticella, guardando poi le flessioni di altre squadre non si poteva fare altro, ma ADV a inizio campionato disse chiaramente che lottavamo per i primi 6 posti. La dimensione la conosciamo, e pazienza se non si può andare oltre, ma vedere il Franchi conquistato da tutti è troppo. Perdere una semifinale senza un briciolo di tatticismo è troppo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*