Gioventù al potere

MOENA – Le intenzioni della Fiorentina per il futuro sono chiare e la conferma è arrivata dalle dichiarazioni di ieri del presidente Cognigni: ripartire dal blocco storico e arricchirlo con qualche giovane in entrata dal grande potenziale. E sono stati proprio i baby viola a caratterizzare il ritiro di Moena: i vari Chiesa, Hagi, Dragowski e Diks hanno impressionato gli addetti ai lavori e stanno lavorando per trovare posto nelle rotazioni di Paulo Sousa. Inoltre nei prossimi giorni arriverà anche Hernan Toledo: l’acquisto dell’esterno argentino classe ’96 è l’ennesima prova dei piani della società di viale Manfredo Fanti. Corvino è al lavoro per regalare altri giovani di prospettiva al tecnico portoghese, che avrà poi il compito di svezzarli e renderli pronto per la Serie A.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*