GIRONE ITALIA C7 – TUTTO RIMANDATO ALL’ULTIMA GIORNATA!

midland

Ventunesimo turno tutto da vivere quello disputato nel corso del girone Italia di calcio a 7 a Novoli. Partiamo dalla lotta per il vertice, che a un turno dalla fine è sempre apertissima. Nel turno di riposo scontato dalla capolista Atletico Lippi, i Los Chupitos (foto) mantengono vive le speranze Scudetto, abbattendo 8-2 la Dynamo Careggi. A suggellare la vittoria sono le tre doppiette di Salvatori, Risaliti e Bernocchi, con gol finali di Poccianti e Capecchi. Per i Reds vanno invece a segno Valente e Bongiolatti. Un solo punto ora divide i verdi dalla capolista e l’ultima giornata sarà decisiva!

Dietro vincono sia il Santa Maria che i Faggi Boys. I primi hanno ragione dei Lions per 5-1, grazie a Loprese (2), Boretti, L. Pugi e N. Pugi. Barbadori sigla la rete della bandiera avversaria. I secondi, invece, si impongono per 9-1 sui Colombiani, ultimi della classe: Farinella e Palmieri realizzano un tris a testa, mentre Cieri, Catarzi e Di Gioia completano il tabellino. L. Pieri firma il gol colombiano. Entrambe le squadre blindano definitivamente l’accesso alla Top League.

Vittoria significativa per il Paluba, che rifila un pesante 12-2 ai Black Devils. Un passivo così ampio viene maturato con le triplette di Rizzo e Simini, le doppiette di Lazzerini e Michelini e i gol di Russo e Frati. Paoli e Travagli non rendono meno amara la sconfitta ai Blacks, che sono già sicuri di partecipare alla Golden League.

Infine, nel posticipo di San Lorenzo, altri 3 punti incamerati dall’Erboristeria Gremoni, che ha mostrato una netta inversione di tendenza rispetto al girone di andata. I ragazzi di coach Rosadelli chiudono sul 3-1 in proprio favore in casa dei Pirati, con Chiti e la doppietta di Foti, mentre per la squadra di casa va a bersaglio Livi.

Ecco la classifica: Atl. Lippi 48, Los Chupitos 47, Santa Maria 39, Faggi Boys 38, Erb. Gremoni 34, Paluba 27, Black Devils 22, Dynamo 18, Pirati 14, Lions 10, Colombiani 8.

Visita il sito Midland per tutte le iniziative

© RIPRODUZIONE RISERVATA