Questo sito contribuisce alla audience di

Giudizi in sospeso

I nuovi arrivi di casa viola, da Octavio a Brillante e Tatarusanu, hanno disputato un buon ritiro. Ognuno di loro ha messo in luce le proprie peculiarità e anche in amichevole non hanno demeritato, anzi hanno positivamente sorpreso tutti, media e tifosi. Su tutti l’australiano che davanti alla difesa non ha fatto passare nemmeno una mosca. Ma sappiamo anche quanto le prestazioni in ritiro possano essere fuorvianti, basti pensare che giusto un anno fa eravamo a tessere le lodi di Iakovenko o Alonso e poi sappiamo tutti dove sono andati a finire. Dunque è ancora presto dare un giudizio sui nuovi, la cosa certa è che si sono messi in mostra, e bene, in questi giorni di Moena. Da rivalutare quando saranno chiamati a disputare impegni più importanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA