Questo sito contribuisce alla audience di

Giuseppe Rossi: “Cuadrado? Ce ne sono pochi come lui. Ho chiesto ai miei compagni di darmi qualche botta”

Giuseppe Rossi: “Cuadrado? E’ un grandissimo talento, uno dei pochi che riesce a saltare l’uomo a quella velocità. Fiorentina più forte? Dovete parlare con la società, io faccio il calciatore e cerco di fare il mio meglio in quello. Domenica titolare? Non lo so quello che decide il mister, quello che mi fanno fare io lo faccio. Contrasti? Sono contento di aver preso qualche botta ieri, perché in allenamento ne prendo pochi e chiedo anche di farmi qualche contrasto. Rossi e Gomez contro il Torino? Lo speriamo davvero tanto, merita di tornare al massimo perché sta lavorando veramente sodo per esserci in quella partita. Gli auguro di tornare al più presto. Classifica cannonieri? Sarebbe bello se vincesse un italiano, quindi tifo Immobile. Chi ha vinto sabato tra calcio, stato ecc? Vorrei dire che la partita in sé è stata bella e questa è una nota positiva che si può sottolineare rispetto al resto. Siamo comunque orgogliosi di aver messo sotto una squadra fortissima come il Napoli. Mi fa tanto piacere questo affetto che ricevo da tutti i tifosi non solo da quelli viola e li ringrazio per questo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA