Giuseppe Rossi e il braccio di ferro con la Fiorentina

ROSSI Saluto

Rossi vuole giocare e visto che a Firenze non c’è la possibilità ha chiesto esplicitamente alla società di essere ceduto altrove, ma la Fiorentina la pensa diversamente. I viola non hanno intenzione di privarsi di Pepito, primo perché credono nella sua completa riabilitazione sportiva, secondo perché se la Fiorentina cede Rossi deve intervenire nuovamente sul mercato per dare a Sousa un altro attaccante. Dunque sembra proprio delinearsi un vero e proprio braccio di ferro tra l’entourage di Rossi e la Fiorentina, anche se i toni sono sempre molto pacati visto che nonostante tutto l’obiettivo di entrambi è il recupero di Pepito, patrimonio della Fiorentina, prima che del calcio italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. C’è gente che di calcio capisce veramente un belino! Tedescone datti alla raccolta panini! Siete imbarazzanti! Se viene a Genova fa vedere che cosa è un calciatore da una sola! Senza fare nomi!

  2. Ma non lo vuole la Roma? Potrebbe avere un grande feeling con il kebabbaro. Vattene buffone!

  3. Liberiamoci di questa sanguisuga …. non mi è mai stato simpatico, fin dal primo giorno che è arrivato a Firenze e ora proprio lo detesto … cediamolo a qualche altro credulone che lo reputa ” un patrimonio del calcio italiano ”.
    Per me è solo un grande irrispettoso ingrato.

  4. Poiché – temo – non tornerà più lo stesso che ci incantato prima (e gliene saremo sempre grati), ora che “rompe” quasi quasi lo cederei definitivamente. E amen. Ma ci sarà chi lo vorrà, pagando?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*