Questo sito contribuisce alla audience di

Giuseppe Rossi: “Rinaudo? Sappiamo quello che è successo, se lo incontro…”

Parola a Giuseppe Rossi dopo la sconfitta di ieri della Fiorentina: “Domenica di nuovo Rinaudo? E’ successo quello che è successo il 5, e se lo incontro gli stringo la mano perché so bene che è stato un intervento esclusivamente di gioco. L’ho ringraziato tanto perché poi mi ha chiamato dopo l’infortunio. Il mio sogno comunque resta quello di andare al mondiale. Prandelli vuole degli atleti? Io sono pronto per giocare domenica e sono pronto per giocare anche il mondiale. Sono pronto e sto bene, ovviamente posso migliorare perché non ho ancora i 90 minuti ma questa è la parte più facile. Mi sento bene e qualsiasi cosa mi chiedono di fare la faccio senza problemi. Attestati di stima dopo l’infortunio? Ho avuto tanti contatti sia dentro che fuori la Fiorentina, non saprei dirne uno ma è stato bello vedere tanto affetto perché ti aiuta tanto nel recupero. Credo che questa Fiorentina sia già forte e siamo stati solo un po’ sfortunati con squalifiche ed infortuni. Quindi sarebbe stato bello essere tutti al massimo per la finale. Sono però molto orgoglioso di quello che ha fatto la Fiorentina quest’anno, dobbiamo chiudere nel miglior modo. Dispiace tantissimo per quello che è accaduto sabato prima della partita, non è uno spot bello per l’Italia e per la Serie A. Qualcosa va cambiato nel mondo del calcio.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA