Questo sito contribuisce alla audience di

Gli amici di Bernardeschi: “Ha bisogno di vincere, lasci subito la Fiorentina”. Ma c’è anche una voce fuori dal coro…

Il toto Bernardeschi impazzisce a Carrara, città dove e nato e da dove viene l’attaccante della Fiorentina. Mentre babbo Alberto, parlando del rinnovo contrattuale del figlio, si limita a un salomonico “qualsiasi cosa sceglierà per noi andrà bene”, gli altri amici del giocatore hanno le idee chiare sul suo futuro. “Se ha l’opportunità di andare in un
grande club ne deve approfittare” dice a La Nazione Fabio Cucurnia, amico di Federico dai tempi della scuola calcio.

“Siamo partiti insieme da Carrara quando avevamo 9 anni: prima a Empoli, poi a Firenze – racconta Giacomo Benedini, difensore centrale ora alla Carrarese – In questo momento credo che lui debba pensare alla sua carriera e se ha un’offerta irrinunciabile la deve accettare”. “Ha bisogno di vincere e per questo deve partire” è il lapidario commento di Franco Petrucci, titolare dell’hotel Atlantic, rifugio carrarese di Bernardeschi.

All’interno di questo coro si leva anche una voce in contrapposizione: “Rinnovo con la Fiorentina? Sarebbe una questione di rispetto per la società che lo ha cresciuto restare ancora un paio d’anni” spiega Adriano Fusani, presidente del Viola club di Marina di Carrara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. Personalmente,come detto in tempi non sospetti,è sopravalutato e nella Juve farà panchina e perderà anche la nazionale perchè si è montato la testa.

  2. La storiella del vincere deve finire, a Firenze si può vincere.

  3. MA FACCIAMO PRESTO A VENDERLO PERO’ All’ESTERO AL CHELSEA DI CONTE A FARSI LE OSSA CI PENSA LUI A PETTINARLO…….

  4. Ma faccia quello che gli pare per 50 milioni va venduto buon giocatore ma niente di più il tempo mi darà ragione
    ARRIVEDERCI ARRIVEDERCI E LA MEDAGLINA

  5. Come ci si dimentica di chi ti ha accudito e fatto crescere…
    Valori come rispetto e lealtà sono concetti che i mercenari non capiscono.
    Evidentemente a carrara ci sono tanti gobbi o giù di lì…

  6. Gab, ma secondo te, perché la Nazione è venuta a intervistare codesta gente ?
    È il solito sistema dei soliti giornalisti delle solite testate.

  7. Allora ora m In…..! Io sono di Carrara e so chi sono le persone intervistate…sopratutto cucurinia e petrucci che sono due gobbi di *****! Non parlano per il bene di bernardwschi ma per il loro ! Stiamo schifosi!

  8. Ma darlo alla rubentus per cuadrado e piazza subito è cosi difficile ?

  9. Anche gli amici di Totti lo dicevano?fa ridere va.

  10. Queste sono equazioni troppo banali, che nella realtà spesso non funzionano… quanti giocatori si sono persi solo per essere voluti andare in qualche grande squadra?… C’è sempre un momento giusto e un momento sbagliato per fare certe scelte, e oltretutto non è detto che siano giuste in assoluto perché bisognerebbe capire se sia meglio vincere qualcosa in panchina o non vincere niente ma essere protagonista indiscusso della storia di un club e di una città…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*