Questo sito contribuisce alla audience di

Gli aneddoti di Simeone: “Mio padre mi dà consigli su tutto, staresti ore ad ascoltarlo. Ho vissuto un periodo difficile, mi davano del raccomandato…”

L’attaccante della Fiorentina Giovanni Simeone, ha parlato anche di curiosità e aneddoti a La Gazzetta dello Sport: “Giocherò la Champions sicuramente. Comunque a mia nonna astronoma non faccio domande. Anzi, forse potrei chiedere l’oroscopo dei difensori della Roma per capire chi non è in forma. L’unico rito che ho prima di entrare in campo è guardare le porte. Sento qualcosa dentro. A Firenze mi piacciono, però quelle dell’Atletico Madrid mi fanno impazzire. Leggo molti libri, ma non ho mai letto il Diario di Anna Frank, me ne hanno parlato. Sarà il prossimo libro che leggerò. Però che brutta storia. Mio padre mi dà consigli su tutto. Staresti ore ad ascoltarlo. A me i suoi consigli servono perché a volte non mi accorgo di chi ci gira intorno. C’è tanta invidia, tanta gelosia. Accuse di essere un raccomandato? Certo, mi hanno fatto del male. Ho vissuto un periodo difficile. Quando ero al River mi indicavano col dito ogni volta che passavo. Per fortuna che c’è stata la mamma ad aiutarmi. Io non avevo più amici, cambiavo scuola ogni due anni e tutti mi facevano sentire malissimo.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*