Gli ennesimi straordinari di Vecino: ma ora serve anche un altro contributo

Vecino in azione. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Vecino in azione. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Tornato da poco dal Sud America ma subito pronto ad allenarsi con i compagni, Matias Vecino sarà sicuramente rinfrancato dopo l’esordio in Nazionale e la doppia discesa in campo, contro Brasile e Perù. Sousa ha fatto riferimento ad un suo affaticamento muscolare accusato al ritorno, che non gli ha impedito però di lavorare con il gruppo. Ed allora, per l’ennesima volta, si preannunciano straordinari per il centrocampista uruguaiano, uno dei pupilli di Sousa che difficilmente vorrà rinunciare alla sua verve. A questo punto da lui si aspettano tutti una cosa “semplice”, l’unica che gli manca in maglia viola: il gol, sfiorato solamente fino ad ora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*