Gol annullato ingiustamente e rigore non dato, la meravigliosa doppietta di Tagliavento. E al novantesimo un altro errore!

Kalinic si presenta sul dischetto del rigore. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Kalinic si presenta sul dischetto del rigore. Foto: LF/Fiorentinanews.com

“Un arbitro poco credibile” così l’ex fischietto Cesari ha definito Paolo Tagliavento della sezione di Terni, che ieri sera al ‘Franchi’ ne ha davvero combinate di tutti i colori (assieme al prode assistente di linea, Giallatini). Nel primo tempo arriva la doppietta pro-Juventus del direttore di gara: gol annullato ingiustamente a Bernardeschi per fuorigioco che non c’era e rigore non visto ai danni di Alonso, visibilmente strattonato da Rugani, tra l’altro a quattro-cinque metri dalla linea di porta. Al 90′ poi, un altro errore, perché il rigore fischiato alla Fiorentina è inesistente: Cuadrado tocca Kalinic che si lascia cadere. Solo che poi lo stesso Kalinic, si fa fermare da Buffon che consegna così la vittoria ai suoi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ha ragione Luppolo, il commentatore di Sky=Milan Channel si è limitato a dire che Alonso ha sbagliato il più semplice dei goal, ma della vistosa trattenuta di Rugani niente, se fosse stato il contrario ne avrebbero parlato per settimane, ma il contrario non capiterà mai con la Juve! Riguardo al goal annullato a Berna, si è verificata la stessa azione come quella di Pogba, solo che lo juventino non è stato giustamente fermato mentre il viola lo è stato ingiustamente. Così si fa, evviva, ecco perchè le cosiddette “grandi” sono contrarie alla moviola in campo!

  2. 1) È dimostrato una volta di più che gli assistenti d’area non servono a una beata cippa.
    2) Dare quel rigore a Kalinic dimostra una volta in più che vogliono pilotare loro le partite, errore gravissimo voler compensare.

  3. Tanto per dire…. i telecronisti sky non hanno detto UNA parola a proposito del fallo su alonso e si sono fatti in quattro per giustificare il guardalinee che ha segnalato il fuorigioco inesistente di bernardeschi spiegando come fosse difficile rilevare se fosse o meno fuorigioco; non una parola sul fatto che, nel dubbio, il guardalinee deve tenere giù la bandierina. Mi pare che tagliavento abbia commesso un solo errore grave e peraltro a favore della Fiorentina: il rigore su kalinic. Quanto al fallo su alonso, credo che l’arbitro non fosse nella posizione giusta per poterlo vedere bene; avrebbe avuto bisogno della collaborazione dell’arbitro di porta (che mi pare fosse nella migliore angolazione possibile per vedere il fallo). Il fuorigioco di bernardeschi è un’invenzione del guardalinee; tagliavento c’entra poco.

  4. Ma del rigore fallito da Kalinic ne vogliamo
    Parlare?????

  5. E allora aspettiamo questa moviola in campo…sperando sia gestirà bene.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*