Questo sito contribuisce alla audience di

Gollini non chiude al ritorno in Italia

Scuola Fiorentina, formazione al Manchester United e poi ritorno in Italia con il Verona: l’estate scorsa Pierluigi Gollini era stato accostato anche alla maglia viola, prima di andare in Championship all’Aston Villa. Ora però il portiere classe ’95 non esclude un suo possibile rientro in patria, con l’Inter che lo vorrebbe come secondo di Handanovic: “Normale che la porta dell’Italia sia sempre aperta – ha detto a Sky Sport – ma io penso a lavorare. Ci sono però situazioni dove uno non gioca ma può imparare molto. Non è detto che sia un male, anzi a volte può anche essere un bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*