Gomez a Berlino e c’è anche l’agente: si parla di mercato?

E’ innegabile che Mario Gomez ed il suo entourage si stiano guardando intorno, specialmente se alla fine Montella dovesse rimanere allenatore della Fiorentina. Il tedesco si trova in questo momento a Berlino, dove domani assisterà alla finale di Champions League, e forse non è un caso visto che per lui si parli di possibile ritorno in Germania. Intanto, come riporta Calciomercato.com, questa mattina il suo agente Uli Ferber ha fatto una visita nella sede dell’Hertha Berlino, club della Bundesliga che vorrebbe rilanciare le proprie ambizioni, magari partendo proprio da un colpo forte sul mercato. Chissà che una volta risolta la querelle allenatore, anche la dirigenza viola non approfondisca il discorso con il club della capitale teutonica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. In serie B con quei giocatori ce lo scordiamo di arrivare 1……..

  2. Un saluto a Franko48 e anche a Sophia
    🙂
    Cerco di sdrammatizzare perché la situazione non è affatto bella purtroppo.
    Ma tanto è nel DNA del tifoso viola la tendenza a dover vivere il calcio soffrendo ogni anno per qualcosa.
    Nel frattempo notiziona di mercato: tornano Brillante, Iakovenko, Matos, Wolski e soprattutto Marin.
    Confermati El Hamdaoui, Octavio e Rosi.
    E rinnovo proposto ad Aquilani con un quadriennale.
    Allenatore: Papadopulo
    (L’unico ad accettare di lavorare per questa priorità)
    Prime dichiarazioni : abbiamo un progetto e prometto un primo posto entro i prossimi 3 anni
    (Si ma in serie B)

  3. speriamo non finisca come El Hamdoui (che in ogni caso ha una media/goal minuti giocati superiore a Gomez, tutto detto…) o il mitico Iakovenko…
    a proposito notizie di Wolski, Rebic, Matos?

  4. Cisko ti ci vedo bena come procuratore di Gomez! Speriamo veramente si faccia avanti qualcuno………

  5. Adoro l’ ironia di Cisko73 ma come fare a dar torto ai Della Valle?. Se si vuole avere una squadra in grado di competere con le altre big del campionato italiano servono tanti soldi, e siccome Firenze, città bella ma pur sempre una piccola città con un bacino di utenza molto limitato, e se non si vuole fare la fine dei Cragnotti, Sensi, Ferlaino, Tanzi, Cecchi Gori e altri simili, si deve per forza di cose trovare una fonte di entrate alternativa allo sborsare vagonate di milioni ogni anno.

  6. Il Barcellona, dopo averlo visto compiere gesta memorabili, vuole Mario Gomez per sostituire Suarez.
    Sembra che avvenga lo scambio, con conguaglio a favore dei viola di 20 milioni di euro.
    Con questi soldi ADV è pronto già a fare giri di prestiti con diritto di riscatto, plusvalenze, etc, per confondere il tifoso fiorentino medio facendogli credere che non è possibile alzare l’asticella in assenza di una Cittadella che preveda un numero incredibile di esercizi commerciali, ristoranti, toilette, temporary shop, e – dimenticavo – un c*** di stadio per sedare gli animi dei fiorentini e dargliela a bere pigliandoli per il sellino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*