Gomez: “Ho dimostrato a tutti che non sono finito e ho preso decisione giusta ad andare in Turchia. Messi? Meglio essere Mario perché…”

L’attaccante di proprietà della Fiorentina, ma ora in prestito al Besiktas, Mario Gomez, ha parlato con il mensile Playboy, a cominciare dalla scelta di lasciare Firenze per andare a giocare in Turchia: “Ho ritrovato la mia forza ad Istanbul e sono tornato a segnare come prima, questo dimostra la correttezza della mia decisione. E questo sebbene in molti avessero detto che la mia carriera era finita e avevano criticato la mia scelta di venire ad Istanbul”.

Gomez poi confessa: “Non vorrei mai scambiare la mia carriera con uno tra Messi, Ibrahimovic, Ronaldo o Neymar. E’ vero, sono famosi, guadagnano una quantità incredibile di denaro, e ci sono milioni di persone là fuori che sognano di diventare come loro. Ma io preferisco essere Mario, che ora gioca per il Besiktas, perché posso andare a mangiare fuori indisturbato, andare in vacanza, vivere una vita mia”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. L errore é stato semplicemente commesso da Montella che ha voluto questo giocatore quando in realtà nel suo tiki taka era inadatto

  2. Lo spalatore di Gubbio

    Se lui ha fatto male a Firenze non è colpa dei Della Valle o vogliamo dire anche questo per infangarli? Scansafatiche costì

  3. Ecco l’immancabile commento di Cisko73, comincio a pensare che Mario ti abbia ………. la donna, altrimenti non si capisce tutto questo odio…

  4. Prima mi faceva schifo solo in campo.
    Poi è arrivato a Firenze e ha iniziato a farmi schifo pure come persona.
    Ora proprio lo detesto.

  5. Michele da Milano

    Hai visto per davvero un bel mondo te…bidone!

  6. perchè te guadagni poco… vaia bidone

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*