Questo sito contribuisce alla audience di

Gomez: “Il problema gol è superato. All’inizio della stagione ero inquieto perché non rientravo negli automatismi. E il ginocchio ora…”

GomezJuventusIn Germania sono stati in molti ad esultare per la notizia del ritorno al gol di Mario Gomez, anche perché il centravanti della Fiorentina è pur sempre un elemento nel giro della nazionale diventata campione del mondo in Brasile. “Adesso il problema è finalmente superato” ha detto Gomez in un’intervista rilasciata a Kicker. “All’inizio della stagione ero inquieto – ha aggiunto – perché dovevo reinserirmi in squadra e abbiamo dovuto adeguare gli automatismi”. Gomez racconta ancora: “Mi sentivo meglio e sapevo che il gol sarebbe arrivato presto. La mia persona è sempre associata con il gol e nessun altro obiettivo. Se non becco la porta, viene fuori l’angoscia. La cosa buona è che ora mi sento sano come un pesce, non ho paura dei contrasti e il ginocchio non mi fa male“.

Foto: Paolucci/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Bravo mario, sono tutti allenatori e super tifosi

  2. Ora…………….non segni uguale.
    Speriamo faccia qualche gol a caso in questi 2 mesi così qualcuno se lo prende.

  3. NON è QUESTIONE DI GOBBI TRAVESTITI LA REALTà DICE CHE PER IL MOMENTO IL TEDESCO STA DELUDENDO,MA NON LO DICO IO LO DICONO I FATTI,BABACAR RIESCE A DARE PIù IMPREVEDIBILITà ALLA SQUADRA E SEGNA PIù GOL ,DEVE ESSERE LUI IL TITOLARE

  4. Per fare 10 gol bastava Trony e non è detto che Gomez li faccia.

  5. Prendere Dybala del Palermo e smettere di ascoltare le serenate del tedesco o di continuare a sperare in lui.

  6. daniele da conegliano

    un traminer per Mario !

  7. La mia impressione è che Marione per segnare abbia bisogno di parecchie occasioni da rete che il gioco di questa squadra non gli offre. Si sbloccano i risultati quasi sempre con giocate estemporanee e poi le goleade vengono con le ripartenze. Ora che sta bene un contributo lo dara’ però col gioco di Montella vedo meglio un attaccante di manovra meno potente ma più rapido. Quelli un po’ lenti come lui e Ilicic non rendono al massimo

  8. malgrado le critiche di gran parte dei tifosi, a me questo giocatore piace. Anche perchè lotta, è fondamentale sui corner a sfavore e sono sicuro he da qui a fine stagione farà aalmeno 10 gol.
    Vade retro ai gobbi travestiti che scrivono suio nostri siti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*