Gomez, la Fiorentina fa il tifo per te

La rabbia di Gomez. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
La rabbia di Gomez. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Reduce dalla stagione positiva al Besiktas, Mario Gomez tornerà alla Fiorentina e il suo futuro verrà deciso al termine dell’Europeo. L’ex Bayern Monaco, grazie all’annata turca, è rientrato nel giro della Nazionale e, anche se almeno in partenza non sarà il titolare, è stato convocato da Low per la massima competizione continentale. L’attaccante titolare della Germania sarà Muller, ma non è detto che il ct tedesco non conceda spazio a Super Mario, arretrando magari il capocannoniere dei Mondiali 2010 sulla linea dei trequartisti. E la Fiorentina farà il tifo per la Germania e Gomez: un ottimo Europeo dell’ex numero 33 viola potrebbe far schizzare in alto le sue quotazioni e attirare le attenzioni dei top club. Così i gigliati potrebbero liberarsi in un sol colpo del pesante ingaggio del tedesco e incassare anche qualche milione di euro, da reinvestire poi per gli acquisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Per sandro, è già tornato ad essere il vecchio Mario Gomez, il problema però è ciò che scrive Tello do io il bilancio…

  2. Tello do io il bilancio

    Sandro fa il bravo, un ci son soldi per pagalli lo stipendio

  3. …ma se tornasse ad essere il vecchio Mario gomez che tutti ammiravano, perche venderlo allora? Non potrebbe fare comodo pure alla fiorentina?

  4. Per la redazione:il Besiktas non lo riscatta allora per mille euro e,mi sembra che il tempo sia scaduto e non ha voluto Gomez?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*