Gomez, l’ennesima panchina e uno spirito da ex

image

Mario Gomez siederà in panchina anche quest’oggi a Palermo, Montella in conferenza stampa ha dichiarato di non aver alcun problema con il tedesco aggiungendo che si sta allenando da grande professionista. Parole che sanno di addio con Gomez che ormai sembra essere un ex in casa Fiorentina con Gilardino padrone del presente e Babacar sicuro del futuro. Ormai è diventato evidente Gomez non è l’attaccante giusto per i viola tanto quanto la Fiorentina di Montella non è la squadra giusta per un centravanti con quelle caratteristiche. Così il suo addio è scontato con la Fiorentina che poi dovrà imparare da questo errore quando sul mercato andrà a cercare un altro attaccante di livello per completare il reparto a disposizione di Montella o chi per lui. Gomez se ne andrà da Firenze senza lasciare il segno ma sarà comunque utile per la Fiorentina che da questa esperienza dovrà imparare a non commettere più certi errori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA