Questo sito contribuisce alla audience di

Gomez: “Mi sento pronto per giocare contro la Juve…e magari segnare”

Mario Gomez vuole essere in campo domenica prossima per partecipare alla partita più sentita e lancia il suo messaggio a Montella: “Io mi sento pronto, ma dovete chiedere al mister se giocherò o meno. Io non ho paura a fare i contrasti. Vorrei segnare alla Juve, è quello che voglio fare, ma vedremo. La corsa Champions? Abbiamo giocato nella prima parte della stagione con Rossi punta, adesso però ci sono io e tutti i centrocampisti devono cambiare il loro modo di giocare con me. Il mio infortunio e quello di Pepito sono stati gravi per la società, ma ora bisogna fare il massimo perché vogliamo raggiungere quell’obiettivo. Juve, Napoli e Roma sono forti ma nel calcio è tutto possibile. La Fiorentina non è in crisi e se vinciamo adesso contro la Juve ecco che tutto cambia. E’ molto difficile andare da loro, perché sono la squadra più forte in Italia. Dobbiamo difendere bene contro di loro e non farli giocare come sempre, ma la Juventus non è solo Tevez e Llorente, ma ci sono anche Pogba, Vidal e tanti altri”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA