Gomez non si ferma più e Löw lo convoca di nuovo in Nazionale

Il momento d’oro di Mario Gomez continua. L’attaccante tedesco infatti, in virtù del buon periodo che sta vivendo con la maglia del Besiktas rivedrà ancora una volta la maglia della sua Nazionale. Il CT Löw ha deciso infatti di convocarlo con la nazionale tedesca per le sfide in programma il 26 e 29 marzo contro Inghilterra e Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Il primo anno s’è fatto male 2 volte alle ginocchia, poi ha avuto la zampa d’oca e ha potuto giocare solo 7-8 partite segnando 3-4 gol. Il secondo anno è andata un pò meglio, ma si doveva prima riprendere del tutto dagli infortuni dell’anno passato, poi doveva ritrovare la forma, poi ha avuto qualche altro guaio fisico….insomma non è stato mai al meglio.
    Il 3° anno (cioè questo) la Red Bull (sponsor personale di Gomez) avrebbe smesso di pagare la metà del suo ingaggio che al lordo è 9 mln di euro, quindi l’avrebbero ceduto lo stesso a meno che si dimezzava l’ingaggio e faceva valanghe di gol.
    E se siamo onesti dobbiamo dire che Gomez forse non era adatto al gioco di Montella, ma nemmeno a quello di Sousa.

  2. In Viola non ha fatto nulla ma probabilmente il gioco di Montella non era adatto alle sue caratteristiche come quello di Sousa non è adatto per Babacar. Allora mi domando “ma chi l’ha preso “

  3. Questo ha sempre segnato goals a grappoli…..Ha fatto flop solo col “Guardiola all’amatriciana”…..

  4. supercannabilover

    Ahahah bona questa

  5. Nemmeno lo sapevo che dobbiamo giocare con i tedeschi, un motivo nuovo per vedere l’ it
    alietta.Spero che Marione ce ne faccia un paio!

  6. Bene che non si fermi più altrimenti ci rimettono i 1000€ !!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*