Gomez sfida Higuain, ma il tedesco è molto indietro

GomezTottenham2

GomezTottenham2Napoli-Fiorentina sarà anche la sfida Higuain-Mario Gomez, ovvero li duello tra i goleador delle due squadre, perché comunque la si voglia vedere Gomez è il miglior marcatore della Fiorentina, ma rispetto all’argentino non c’è paragone. Montella, ovviamente, ha detto di preferire il suo rispetto ad Higuain ma dati alla mano l’attaccante viola deve recuperare tanto terreno. Infatti in 28 partite di campionato l’argentino ha segnato 13 volte per una media che parla di un gol ogni 168 minuti in Serie A. Mario Gomez, invece, ha messo a segno 4 gol in 17 partite per una media che lo vede esultare una volta ogni 316 minuti. Sfida del gol, dunque, ma il più atteso è l’attaccante tedesco che deve incidere di più sul cammino della Fiorentina.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Ultimissima, gioca salah ilicic, gomez in panchina

  2. Con Gomez si gioca in dieci anche quando (raramente) segna….figuriamoci quando non segna…..non fa reparto, ed è poco utile alla squadra, anche se ovviamente oggi mi auguro segni quattro gol…!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*