Gondo: “Fiorentina, dammi un’altra opportunità. Bangu che giocatore per il futuro viola. Babacar il mio punto di riferimento”

Per un certo periodo si è parlato di Cedric Gondo come uno dei possibili prodotti del vivaio della Fiorentina pronto per poter fare il salto in prima squadra. L’attaccante però non ha avuto molta fortuna ed è ora finito all’Asteras Tripolis, squadra che gioca nella Serie A greca. “Se sono dispiaciuto per aver salutato definitivamente la Fiorentina? Un po’ sì, non lo nascondo – racconta Gondo a Viola Week, l’inserto de La Nazione – E’ impossibile dimenticare Firenze: sono cresciuto per tanti anni lì ed ho lasciato molte persone amiche. So bene, però, che nello sport che faccio eventi così fanno parte di una carriera. Mi piacerebbe poter avere in futuro un’altra occasione da parte della Fiorentina. E’ giusto che il club viola possa ricevere da me sul campo lo stesso affetto che mi ha dimostrato per tanti anni”.

Poi Gondo fa il suo personale endorcement: “Mi sento di sponsorizzare Bangu che sta facendo ottime cose a Reggio Calabria, credo potrebbe dare fin dal prossimo anno un buon contributo alla Fiorentina. Un consiglio da dare a Babacar? Sono io che spesso chiedo consigli a lui. Per me Baba è sempre stato un punto di riferimento: mi ritengo forse il suo primo tifoso. Io gli posso solo dire di continuare a lavorare come sta facendo perché solo questo paga nel calcio. Baba ha dimostrato sempre che, dopo ogni infortunio, ha saputo rialzarsi e fare buone cose quando è stato chiamato in campo. Il futuro è dalla sua parte”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Nell’avere Blablacar come riferimento ci andrei cauto. Non che sia un giocatore scarso, questo no, è solo un giocatore 1) con caratteristiche poco adatte al modulo viola; 2) un giocatore che di impegno ce ne mette veramente poco: si lamenta sempre per falli inesistenti, non ci mette anima e corpo (se non lo fa a questa età quando?), è indolente, … non dico che debba essere come Chiesa, che mette in campo tutta l’energia che ha in corpo, ma almeno facesse finta di farlo … invece neppure quello.
    Blablacar? Calcisticamente poco intelligente!

  2. Fracazzo da Velletri

    Sia Baba che Gondo e aggiungerei Diakate hanno una caratteristica che li accomuna:l’INDOLENZA…li vedi con quel fisico e pensi che faranno sfracelli e invece cadono se soffia il vento ,protestano .sempre ….non hanno fame quella che dovrebbero avere e invece paradossalmente ha Chiesa! !!!!!

  3. Se il motivo di essere punto di riferimento e’ colore della pelle:sbaglia.Se il motivo e’ come Babacar gioca nella Fiorentina:sbaglio piu’ grave.Se un giovane deve ispirarsi a qualcuno non conta colore o altro…ma guardare i migliori e x ora lo stesso Babacar ha molto da lavorare e da dimostrare.Auguro ad entrambi x il loro bene e x quello della Fiore di aver successo .

  4. Se non sbaglio e’ già stato venduto a titolo definitivo, chiedo aiuto alla redazione. Bangu invece e’ bravino ma senza fisico purtroppo.
    Ceduto definitivamente. Redazione

  5. Vai se il punto di riferimento è babacar stai fresco. Vendiamolo subito prima di ritrovarci un altro baba in squadra.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*