Gonzalo e il rinnovo. La Fiorentina deve far presto per blindare il suo capitano

Un primo piano di Gonzalo. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il contratto di Gonzalo Rodriguez con la Fiorentina scade nel 2017 e, come ammesso dallo stesso capitano, tra un mese arriverà il suo procuratore e allora si comincerà a parlare del futuro proprio con Corvino. E’ evidente che l’intenzione della Fiorentina è quella di rinnovare il contratto del capitano e titolare inamovibile della formazione di Paulo Sosua, che mai rinuncerebbe a lui. Gonzalo, un giocatore fondamentale per la Fiorentina con il contratto in scadenza, Corvino deve far presto per blindare il giocatore per il prossimo futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Secondo me va lasciato andare a fine stagione perché mi pare sia in fase calante….

  2. supercannabilover

    Vuole finire la carriera in argentina quindi il problema contratto non esiste, casomai ci sara’ da trovarne un altro e magari non uno scarto.

  3. erossi@gmail.com

    Caro Acebati, pur rispettando la tua opinione ,non condivido una sola parola su Gonzalo!
    In questo ultimo anno è stato un vero buco nella nostra già disastrata difesa (basta rivedere le partite con attenzione e i gol subiti).
    Il suo nervosismo costato caro in EL e non solo ,il suo arranca re e rincorrere in modo goffo,le sue non letture delle situazioni dicono che il giocatore è alla frutta,se sbaglio chiederò scusa a tutti!!

  4. Fondamentale il suo rinnovo e le ultime sue dichiarazioni fortunatamente confermano la sua voglia di restare.
    Evidentamente sa che può giocore bene ancora diversi annni e spero che si riduca solo ad una formalitá.(durante ultimo rinnovo ha rifiutato offerte ricchissime sopratutto da parte del napoli che si era intromessa e uno come lui fará ancora gola a tamti club
    Seppurw ovviamente non é una macchina e quando era al primo anno in viola non ci stavano le coppe e poteva gestirsi meglio e ora deve giocare il doppio e ci sta quindi che non può essere sempre perfetto o in salute, cosa cje si rispecchia anche sul campo quando deve stringere i denti.
    Insomma va gestito come tutti ma finché vuole restare ci sta poco da pensare.

    Poi non credo vorrá un ritocco economico che in realtá se doveva puntare i piedi lo faceva prima di firmare alla metá di quello che gli offrova il napoli.
    Poi prende 1.3 mi pare a volte ho letto anche – e se ne prendeva 2 di milioni x quanto vale non era neanche uno scandolo o cmq ingaggio massimo dellacviola che é 1, 7 lo meritava pure . insomma non dico di aumentargli l ingaggio ma slero solo che non gli chiedano di abbassarsi l ingaggio che in qiesto caso sarebbe ingiusto.
    Vedranno loro.spero solo vada tutto bene che sono anni che Gonzalo alza il livello della viola e di parecchio.
    I pochi in grado di non farlo rimpiangere troppo costano 30 milioni .vedi Musaccio

  5. Per il rinnovo le parti devono essere entrambe d’ accordo. Quanto pare Gonzalo non ha ancora deciso quando tornare al suo San Lorenzo e su questo Lui è stato sempre chiaro: vorrebbe terminare la sua carriera con la Maglia della sua squadra del cuore, ovviamente si riferiva al S. Lorenzo.

  6. Anonimo Bancario

    Capitano mio capitano. Simbolo viola.

  7. Ogni opinione è legittima. Io ricordo un girone di ritorno da brivido, pronti via due buchi clamorosi in mezzo ala nostro area di rigore a Torino. Vediamo adesso quanto vale Gonzalo al di là della simpatia e della stima.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*