Gonzalo: “Ecco quando arriva il mio procuratore. Vogliamo lottare fino alla fine per l’Europa, tutto sembra facile ma…”

gonzalo

Sono tanti i temi affrontati dal capitano della Fiorentina, Gonzalo Rodriguez, durante il suo intervento a Radio Bruno Toscana: “Sappiamo che in casa dobbiamo vincere tutte, a prescindere dall’avversario. L’Atalanta è una buona opportunità per riprendere il campionato nel modo migliore possibile. E’ una partita difficile perché loro sono forti, ma in casa dobbiamo vincerle. Contro il Torino volevamo vincere, ma i granata in casa sono una squadra difficile da affrontare. Siamo fiduciosi, abbiamo la squadra per stare in alto: Juventus, Roma e Napoli ma noi vogliamo lottare fino alla fine per l’Europa. Sono quattro anni che siamo in Europa, tutto sembra facile ma il Milan in questi anni non è stato in Europa e l’Inter sta avendo difficoltà. Ci sono squadre che spendono tanti soldi, noi siamo umili e facciamo tanti sacrifici per lottare contro squadre più forti. A Firenze ho fatto tantissimi gol, Passarella rimane un obiettivo anche se ogni anno non è uguale. Rigorista? Per me quello che li calcia meglio è Ilicic, dopo di lui chi si sente pronto per tirarlo. Il mio procuratore arriva a novembre, ancora non abbiamo parlato di niente. Entro la fine di gennaio voglio sapere quale sarà il mio futuro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Sono contento di sentire tanto entusiasmo..io purtroppo pur amando la VIOLA quest’anno la vedo GRIGIA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*