Gonzalo: “Ora c’è un bel clima nella Fiorentina. Io sto bene a Firenze e ringrazio i tifosi”

Il capitano della Fiorentina Gonzalo Rodriguez parla al sito ufficiale dei viola alla vigilia del match contro l’Udinese: “Adesso c’è un bel clima nella Fiorentina. Normale dopo una vittoria importante. Ora però testa all’Udinese, perché sarà una partita ostica in un campo che ci ha sempre creato qualche problema. Pochi gol presi? Merito di tutta la squadra, a partire dagli attaccanti. Siamo una squadra ed è molto importante avere equilibrio. Dobbiamo continuare così. L’Udinese è una squadra tosta, molto fisica, ma quest’anno dobbiamo fare il nostro gioco e dobbiamo essere concentrati tutta la partita per vincere. Tifosi fantastici anche con me. Non posso dire nulla perché in 4 anni mi sono guadagnato il rispetto di tutti e io li ringrazio per come mi trattano. Sono contento qui a Firenze e ringrazio chiunque abbia fatto l’abbonamento quest’anno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. domani bisogna vincere, testa solo alla gara senza sottovalutazioni!! il nervosismo che c’era prima non aveva ragioni di esserci, voi giocatori e il mister vi dovete concentrare solo sul campo perché potete fare benissimo e finora avete fatto molto meno delle vostre possibilità!!

  2. Sei una brava persona e ti rispetto moltissimo, ma recentemente ti ho visto troppo nervoso e commettere rischiosi errori banali, che se gli stessi errori li avesse commessi Tomovic lo avrebbero lapidato in pubblica piazza. Forse il tuo nervosismo deriva da quel “ora” c’è un bel clima, che tradotto significa che prima il clima non era dei migliori?

  3. erossi@gmail.com

    Fa proprio bene a ringraziare i tifosi Gonzalo,sopratutto quelli ,i più, che lo adorano e che vedono una sua rovesciata in area e lo osannano e non vedono poverini che nelle tre chiare occasioni da gol mancate da Dzeco lui era assente.

  4. Bravo Gonzalone !

  5. Pietra su pietra, cercate di costruire un bel palazzo, Gonzalo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*