Gonzalo pensaci tu

image

E’ innegabile che senza l’apporto di Gonzalo Rodriguez la difesa della Fiorentina vada un po’ più nel pallone rispetto al solito, questo quantomeno emerge dai precedenti, visto che quasi tutte le ultime sconfitte viola hanno coinciso con la sua assenza. A Roma con la Lazio, a Napoli ed anche contro Verona e Cagliari l’argentino era assente e la coppia difensiva era formata da Savic e Basanta. Domani invece l’ex Villareal tornerà saldamente al centro della difesa di Montella, forse anche da regista arretrato, vista la possibilità di rispolverare il 3-5-2, nel quale Gonzalo agisce da centrale dei tre e principale impostatore di gioco. La Fiorentina si affida ad uno dei suoi leader per uscire dalle difficoltà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA