Gonzalo Rodriguez: “Difendiamo meglio rispetto all’anno scorso, Tata è super e Roncaglia migliora di anno in anno”

Nel corso della conferenza stampa Gonzalo Rodriguez ha affrontato altri temi: “Differenze rispetto al passato? Montella ci chiedeva di uscire palla al piede. Rispetto all’anno scorso difendiamo di più perché abbiamo centrocampisti più difensivi e siamo più equilibrati. Nazionale? Continuerò a lavorare prima, l’ultima volta sono stato convocato perché mancava un titolare. Per essere convocato di nuovo dovrò giocare bene con la Fiorentina. E’ normale che le altre squadre abbiano un’occasione a partita, menomale che abbiamo un portiere come Tata che sta giocando benissimo e può continuare così. Nell’Inter giocano bene tutti, è una squadra forte. La vittoria dell’anno scorso è stata bella, soprattutto in 9 contro 11 nello stadio di una grande squadra. Ci vuole sacrificio e umiltà per rimanere in alto. Roncaglia? Facundo è fortissimo, ogni anno matura di più ed è una fortuna averlo con noi. Jovetic? E’ bello affrontare un ex compagno di squadra: è un giocatore completo che calcia da fuori ed è forte fisicamente e si combina bene con Icardi. Le parole di Moena? In quel momento eravamo in pochi, se ne erano andati via tanti. Dopo sono arrivati giocatori importanti come Kuba e Kalinic”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*