Gonzalo: “Sappiamo di essere forti ma stiamo lottando contro squadre che lo sono più di noi. Aiuti sul mercato? La società è sempre vicina a noi”

Analisi anche da parte di Gonzalo Rodriguez in zona mista: “Il primo tempo abbiamo giocato un calcio bellissimo, un calcio che rappresenta la nostra identità. Abbiamo vinto una partita difficile, a volte sembra facile ma poi un po’ tutti perdono punti con squadre che lottano per non retrocedere. Abbiamo capito che dovevamo iniziare bene quest’anno, la gente ci ha dimostrato grande vicinanza l’altro giorno e non potevamo sbagliare questa gara. Più lucidi? Abbiamo capito che siamo lassù e che siamo forti, ogni partita dobbiamo dare il 100%, dobbiamo essere umili e fare sacrifici perché stiamo lottando contro squadra più forti di noi. Gol di Gila? E’ venuto nello spogliatoio a salutarci, ha fatto un gol con me attaccato. Ma lui è forte e furbo in area, per questo ha segnato tanti gol in carriera. Oggi 150 partite in viola? Non lo sapevo, so che è difficile giocare nella Fiorentina, vorrei arrivare anche a quota 200. Aiuto dalla società sul mercato? La società è sempre con noi, l’aiuto lo dà tutte le settimane quando ci fa visita al centro sportivo. Se viene qualcuno per aiutare la squadra bene, se va via qualcun altro è perché avranno preso determinate decisioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Credere nel massimo da parte di tutti!! Fare il massimo!! Testa alla Lazio, dobbiamo vincere!!

  2. Purtroppo sono d’accordo con te.Perche’e’vero che fin dall’inizio i DV hanno parlato di autofinanziamento,ma quando tu hai la fortuna di trovarti Gonzalo(1,5milioni il migilor difensore della serie A),Badelj5 milioni il miglior mediano o tra i migliori),kalinic 5milioni e sappiamo che vale un po di piu’),be’fa rabbia non vedere un minimo sforzo economico.Andrebbe fatto da un imprenditore anche solo per una questione di orgoglio.

  3. Discorso aziendalista e non può che ssere così:è un dipendente.Ma Sousa le ha cantate chiare a ragione:aveva chiesto che decidessero nei primi giorni del mercato e siamo ormai a opo Befana e niente si muove.Questi proprio fanno orecchie da mercante.Io credo che miracoli o non miracoli si sia già abbondantemente stufato di questa gigioneria che poi altro non è che spilorceria da squadra provinciale.A fine stagione andrà via a cercare fortuna in realtà che abbinino il suo talento a vincere tituli!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*