Gonzalo sì, Gonzalo no: Sousa stringe le dita in vista della Roma

Rispetto alle stagioni precedenti, le prestazioni di Gonzalo Rodriguez sono in calo, ma le ultime partite hanno dimostrato che la difesa della Fiorentina ha bisogno ancora del suo capitano. Senza l’argentino infatti, i gigliati hanno subito quattro gol contro Genoa e Pescara, commettendo degli errori piuttosto gravi che probabilmente con Gonzalo in campo non sarebbero avvenuti. Ecco perché, in vista della gara con la Roma in programma martedì all’Olimpico, Paulo Sousa spera di ritrovare il suo difensore centrale, out per un problema muscolare rimediato contro il Chievo Verona. Con il ritorno di Astori dalla squalifica e la conferma di Carlos Sanchez, il tecnico portoghese aspetta solo Gonzalo per poter schierare il suo terzetto difensivo preferito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Seppur lento è quello che dirige la difesa e ottimo colpitore di testa…bravo a impostare gli rinnovarsi il contratto ..lui Astori e olivera…tutto il resto via e sanchez da provare come vice Badelj che va via…sanchez in quella posizione per me diventa il migliore in Italia..FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*