Questo sito contribuisce alla audience di

Gonzalo: “Siamo stati all’altezza della Juve e potevamo anche vincere. Dopo il rigore sbagliato a Genova…”

GonzaloLazioGonzalo Rodriguez ha parlato in zona mista, soffermandosi anche sul suo momento difficile, ormai alle spalle: “All’inizio ho avuto una settima un po’ difficile dopo aver sbagliato un rigore ma l’importante è avere sempre i piedi per terra e poi anche la squadra mi ha aiutato a crescere. Loro sono una squadra forte, la più forte della Serie A ma penso che oggi abbiamo giocato all’altezza e potevamo anche vincere. Tevez lo conosciamo, io in particolare da quando eravamo bambini. Sono una squadra completa con tanti giocatori difficili da marcare ma non è merito solo della difesa, ma di tutta la squadra. Gol sfiorato su angolo? E’ difficile perché loro ti marcano stretto. L’importane è che la squadra abbia dato tutto perché sappiamo quanto vale per la città questa partita. Occasione di Pogba? Ho aspettato fino alla fine per fermarlo, è andata bene per fortuna. Rigore di Pizarro? Anche nel primo tempo c’era forse quello di Chiellini ma credo che l’arbitro abbia fischiato bene. Il risultato di 0-0 è giusto”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. potevamo vincere e dovevamo!! non ci dobbiamo accontentare di pareggiare!!! dobbiamo puntare sempre al massimo, siamo in grado di farlo!! sul fatto che fossimo in grado di giocarcela con tutti, non vi erano dubbi!! crediamoci!!!

  2. sei sempre un bel cavallo, aveccene

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*