Questo sito contribuisce alla audience di

Gori, Sottil e una grande speranza di nome Meli: la Primavera riparte a caccia dello Scudetto

La vera novità che incuriosisce si chiama Marco Meli, trequartista che Pioli ha voluto con sé a Moena nel corso dell’estate, nonostante fosse un 2000 e reduce dalla stagione con gli Allievi Nazionali. Per lui lo sbarco in Primavera è stato automatico e prevede ora il salto al fianco di coloro che di questa squadra sono già i leader: parliamo di Riccardo Sottil, un po’ il simbolo della squadra di Bigica, dopo esserlo stato anche per l’ultima di Guidi; e poi c’è Gabriele Gori, fiorentino doc e già investito del ruolo di bomber, non solo viola ma anche dell’Italia Under 19. In attesa di scoprire anche gli altri, la Fiorentina riparte da queste basi per dare nuovamente l’assalto ad uno Scudetto che manca ormai dal lontano 1983.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*