Grassi, ecco l’offerta della Fiorentina, e l’Atalanta valuta

Su La Nazione si torna a parlare di Alberto Grassi, il centrocampista dell’Atalanta che ha stregato Paulo Sousa. La Fiorentina ha messo sul piatto 6 milioni di euro (e dunque molto vicina alla richiesta dei bergamaschi) più il cartellino di Matos, che dunque andrebbe alla corte di Reja a titolo definitivo. L’Atalanta, che sino ad oggi aveva sempre rifiutato le offerte della Fiorentina, lascia la porta aperta e stavolta valuta l’offerta. Nei prossimi giorni è previsto un nuovo incontro per parlare dell’operazione che la Fiorentina spera di concludere per questa sessione di mercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

34 commenti

  1. Ha ragione Abatantuono, noi Fiorentini dovremmo esser fieri di una presidenza come i Della Valle. Lui la cambierebbe con Berlusconi, ma noi siamo guelfi e ghibellini ( cretini). Non ci rendiamo conto che come potenza siamo sesti settimi, quindi cosa criticate a prescindere tifosi del. Cavolo

  2. Come si è visto, specialmente quest’anno non ci frega solo il Milan, ma anche il Torino (Baselli, Zappacosta) la Sampdoria con Fernando, l’anno scorso il Sassuolo con Versaliko e quest’anno con Sensi (anche se lì sembra che ci sia di mezzo la Madama). Per carità che i tempi son cambiati però fino a qualche anno fa a Firenze son passati fior di calciatori che adesso ce li sognamo!!

  3. Vedi FABIO che col tuo post dai ragione a Montella quando diceva che i tifosi a Firenze hanno perso la dimensione reale della città. Hai scritto che “basta che arrivi un Milan qualsiasi e ti frega il calciatore”. Vedi che il Milan è una delle società più blasonate del mondo,con un fatturato annuo che la Viola non riesce a fare neppure in due intere stagioni,anche adesso che la società rossonera ci sta arrivando dietro da tre anni,incassa più del doppio di noi,ha più attrazione di noi e paga ingaggi superiori ai nostri. Voliamo un po’ più bassi per favore,che anche a me pare che si sia perso un po’ di obiettività.

  4. A prescindere se lo voglia o no Sousa a noi non ci tocca..
    Arriverà un Milan qualunque e lo prenderà storia già vista…con l’Atalanta poi…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*