Graziani: “A Napoli giocherei con Salah alle spalle di Gomez e Babacar”

image

Ciccio Graziani, intervenuto ai microfoni di Radio Blu per parlare di Fiorentina: “A Firenze c’è grande delusione ed amarezza, mentre a Napoli c’è anche contestazione, dal momento che la squadra adesso rischierebbe di giocare la prossima stagione senza coppe europee. Loro devono vincere, mentre ai viola potrebbe bastare un pareggio. Al San Paolo sarà una gara da tripla, dato che parliamo di due squadre che comunque giocano molto bene. La partita della Fiorentina con la Samp, in questo senso, fa ben sperare. A Napoli rinforzerei il centrocampo e giocherei con Gomez e Salah in attacco. L’eliminazione con la Juve? L’unica cosa che posso rimproverare a Montella è il fatto di non aver giocato il secondo tempo con due punte dopo che nel primo tempo il risultato era già di due a zero per i bianconeri.  L’aspetto psicologico, per la troppa sicurezza, credo sia stato decisivo ai fini del risultato finale. Gomez? Con la Juve ha avuto poche palle goal, è normale che abbia faticato, per cui non lo toglierei mai in vista della trasferta di Napoli. Non lo avrei mai tolto al posto di Babacar, che avrei affiancato al tedesco per provare a ribaltare il risultato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Puntare solo sull’Europa Legue ,così finalmente vinciamo un trofeo e
    abbiamo il posto in Champions.

  2. A me è simpatico peró non è vero che il napoli è fuoro dalle coppe x prossima stagione, son sesti e in semifinale di coppa italia, juve e lazio son tra le prime 5, il napoli x ora va in E L.

    Poi è sbagliato anche il titolo, dice che a napoli vuole Salah e Gimez , non il tridente con babacar,
    Babacaro voleva con la juve con omez invece che al suo posto.

    A me a napoli comunque piacerebe attacco con Babacar Diamanti e ilicic all’inizio con Salah nellultima mezz’orra/25 minuti

  3. Io non capisco una cosa, come si può parlare di tattica quando l’atteggiamento della Fiorentina è COMPLETAMENTE sbagliato! Nella partita di coppa prima eravamo tranquilli e molli perché non giocava tevez, pirlo ecc… Molli di cosa?! Abbiamo vinto qualcosa?! Per quale motivo erano così i giocatori?! Forse per noi tifosi che ci sbilanciamo troppo ed esultiamo per singole partite facendo sentire i giocatori appagati! È sbagliato, si festeggia alla fine quando abbiamo vinto qualcosa!! Dopo che abbiamo preso 2 gol invece c’è presa la paura… Siamo arrivati PER TUTTA la partita secondi sul pallone e sui contrasti…Bah… Io credo che Montella e i giocatori non hanno il diritto di prendere in giro i tifosi e quelli che vengono allo stadio! Ci vuole onore e orgoglio per questa maglia, loro vincono perché hanno una mentalità vincente e noi siamo stufi di racimolare le briciole in terra!

  4. Ciccio, simpatico per un paio di birre a parlare dei vecchi tempi…
    Perché non aggiungiamo anche Gilardino ai tre…

  5. Grande ciccio

  6. Faceva finta di allenare il Cervia e la formazione la facevano gli spettatori di Mediaset,figuriamoci quanto ci capisce

  7. Si,cosi’ andiamo a Kiev con la lingua penzoloni !!!
    Ma facciamo tourn-over a napoli e puntiamo alla coppa,tanto il 3′ posto e’ andato,
    vediamo di non perdere almeno l’europa legue.

  8. ah mi sembra un’ottima idea visto che sono tre giocatori che “tornano” a dar manforte dietro… mah

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*