Questo sito contribuisce alla audience di

Graziani: “A Verona finalmente visti degli schemi, ma per l’Europa serve cambiare marcia. Thereau valore aggiunto per la Fiorentina”

Francesco Graziani, ex-attaccante della Fiorentina, ha parlato a Radio Bruno: “Era necessario vincere contro il Verona; adesso la Fiorentina ha soltanto 3 punti dopo 3 partite, ma è un punto di partenza. Non bisogna perdere distanza da squadre come Sampdoria e Torino. Le prossime gare saranno essenziali. Fiorentina messa bene in campo, Thereau ha ridato un valore aggiunto a questa squadra, un calciatore che mancava. Ho visto degli schemi, dei movimenti corali, non iniziative dei singoli. Ci vorrà tempo perché i nuovi possano assimilare tutto, questo è chiaro. Chiesa e Simeone davanti sono importanti, rapidi e scattanti. Veretout e Badelj hanno accompagnato bene la manovra. Il centrocampista francese è senz’altro finora una delle maggiori note positive per la Fiorentina. L’obiettivo è l’Europa League? C’è da fare in fretta, siamo già in ritardo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. La partita con il Boloogna sarà la riprova di quella di Verona; una partita ostica da affrontare, per le puntate di Palacio e Verdi che mi sembrano quelli più pericolosi; dovrevremo stare più coperti, per questo non impiegherei Gaspar, ma Laurini, più difensivo e impiegherei anche Dias, per dare più imprevedibilità ai nostri contropiedi

  2. Hobby, tu hai ragione ,ma io mi tocco, non si sa mai.

  3. Prima di dare giudizi ed avere delle aspirazioni, aspetterei la 10 di campionato per tirare un piccolo bilancio di verifica.
    SFV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*