Graziani: “I viola sono una scheggia impazzita, ma non possono vincere lo scudetto”

L’ex attaccante di Fiorentina e Roma parla così a Te la do io Tokyo riguardo la corsa scudetto:
Roma e Napoli sono le squadre più attrezzate per adesso, ma se l’Inter diventa squadra e lavora quindi collettivamente può fare davvero bene, per ora punta solo sulle individualità. La Fiorentina è una scheggia impazzita. Non può vincere lo scudetto ma può arrivare tranquillamente tra le prime quattro.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Avanti pessimisti della malora. ….forza dateci dentro……facciamoci del male…..Masochisti di professione……

  2. Oh Ciccio non fare il gufo malefico!!!

  3. Proprio quest’anno invece potrebbe essere l’anno delle sorprese.la Juve e’ quasi fuori ed era la più temibile ovviamente.il Milan doveva fare sfracelli ed e’ una parodia.il Napoli e la Roma sono forti e incostanti..possono trovare continuità ma non abbiamo certezze.l’Inter potenzialmente e’ forte ma sono un accozzaglia di presuntuosi per dipiù fortunati…anche loro non e’ detto che risolvano i loro problemi in 2 giorni…la Lazio secondo me’ e’ decisamente inferiore e ne buschera’ da parecchie squadre…rimaniamo noi…gli ultimi 3 anni abbiamo dimostrato di poter giocare alla pari con tutti i nostri rivali.quest’anno oltre ad aver ancora quella ossatura abbiamo migliorato l’evanescenza in attacco che ci penalizzava non poco e la difesa…l’unico dubbio e’ il solito…sino a quando riusciremo a giocare cosi? Certo che le prossime 2 partite sono importanti ma poi ne rimangono una vagonata….fiducia e sfv.

  4. …. Graziani dice il vero. Non abbiamo una rosa competitiva per lo scudetto, ci mancano almeno tre – quattro giocatori di assoluto livello per un risultato come quello dello scudetto. verranno le sconfitte con i cali naturali di forma e tensione. Squadra da 6/8 posto ma che può anche arrivare anche tra quarta. Dietro Roma, Napoli e iuventus che risalirà anche senza vincere lo scudetto, almeno QUESTO ANNO……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*