Graziani: “La Fiorentina è appena al 60% del suo potenziale, Toro troppo gasato”

Graziani

Francesco Graziani, doppio ex di Fiorentina e Torino, a Viola Week parla in vista della gara di domani tra presente e passato: “Torino e Firenze sono le due città dove ho lasciato il mio cuore; sono stato rispettato ed amato. Con Torino e Fiorentina ho vissuto gli anni più belli della mia carriera. Quello scudetto resterà indimenticabile per il popolo granata. La stagione 1981-1982? Ci meritavamo quello scudetto, perché a Firenze era stato costruito un gruppo unico, più forte di quello della Juve. L’assenza così lunga di Antognoni ci condizionò per tutta la stagione. Pensate a cosa avrebbe fatto la Juve senza Platini per 15 partite… Peccato, perché uno scudetto a Firenze equivale a sette scudetti a Milano o alla Juventus. Il Toro viene dalla grande vittoria sulla Roma dovrà stare attento a non arrivare con troppo entusiasmo alla partita. L’ambiente granata è gasato, ma dovrà fare molta attenzione ad una Fiorentina che ancora non ha espresso tutto il suo potenziale. Credo che la squadra di Sousa sia al 60% per quanto riguarda condizione e gioco. Verrà fuori da ottobre in poi. Il Torino è avvisato. Pronostico? Finirà 2-2. Un pareggio emozionante per due grandi amori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Possiamo e dobbiamo fare molto di più di quello fatto finora.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*