Questo sito contribuisce alla audience di

Graziani: “Ora vediamo se i giocatori sono arrabbiati dopo Palermo o no. Non è sempre colpa di Sousa”

L’ex attaccante viola Ciccio Graziani, a Radio Bruno, dice la sua sul momento della Fiorentina: “A Palermo è stata la partita più brutta della stagione ora bisogna capire, con il Sassuolo, se e quanta voglia abbiano i giocatori di reagire a questa situazione. La cosa pazzesca in questo campionato è che Milan e Inter stanno ancora aspettando la Fiorentina. Dopo una partita come quella di Palermo deve scattare la rabbia nei giocatori della Fiorentina, ma non possiamo continuare a dare sempre la colpa a Sousa. Vorrei che i giocatori più rappresentanti si facessero sentire per salvare almeno la faccia in questo finale di stagione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Ciccio, e si che sei stato giocatore, lo dovresti sapere bene : i giocatori ce l’hanno con la Società, non con Sousa, anzi, ed è questo che condiziona il loro comportamento. Giocatori già demotivati perchè sicuri partenti ( Gonzalo, Badelj, Ilicic se qualcuno lo vuole, Milic), giocatori che hanno già contrattato la loro partenza ( Kalinic), giocatori che vorrebbero essere fedeli ma che la Società vorrebbe dar via ( Borja), giocatori che tutti i mercati vengono messi in vetrina ( Babacar), giocatori che si sentono CR7 ( Bernardeschi), giocatori col futuro tutto in grigio ( Tello, Olivera, Tatarusanu)…manca qualcuno ? Solo Chiesino sembra essere contento, ma poi se resta qui si ravvederà anche lui ! Se a questa masnada ci aggiungi anche la scontentezza dell’allenatore dall’anno scorso a gennaio…..ma che ti aspetti, o Ciccio ?

  2. Giocatori solo una manica di vigliacchi mercenari. Solo 5-6 di loro degni della maglia viola. Via i della valle da Firenze.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*