Questo sito contribuisce alla audience di

Graziani: “Paradossale che il pari di Napoli abbia peggiorato la classifica. Si vede che è il momento di Simeone e con Thereau…”

L’ex attaccante viola Ciccio Graziani (che oggi compie 65 annia) ha parlato a Radio Bruno della sfida di domani contro il Genoa, ripartendo dal grande ex Simeone: “A Napoli l’ho visto bene, ha corso e si è sacrificato, costruendosi delle occasioni anche da solo. Si vede che è un momento in cui sta bene, speriamo che la squadra riesca a sostenerlo perché ha bisogno di tanti palloni, calibrati giusti. Con Thereau ha un compagno d’attacco perfetto. Il Genoa verrà a giocare la partita per non perderla, è una squadra con giocatori molto veloci e bravi a sfruttare le ripartenze. Per la Fiorentina però è un’occasione troppo grande per risalire nuovamente una classifica che ora è molto corta, anche se paradossalmente dopo il bel risultato di Napoli ha visto addirittura un peggioramento dal settimo al decimo posto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Le partite vanno vinte e non pareggiate.

  2. A parte gli improbabili occhiali (dice il proverbio:chi da giovane non fa i suoi atti, da vecchio roba da matti!) non ne azzecca mai una, figuriamo ora si cimenta con la matematica! Improbabile per lui che chi prende un punto venga scavalcata da chi ne guadagna tre essenso alla pari. Se il punto lo hai preso con il Napoli o con il Benevento, a livello matematico conta uguale. Poveraccio, qualcuno glielo spieghi!

  3. Ovviamente i conti si fanno alla fine.

    C’è da considerare che anche i nostri avversari dovranno giocare con il Napoli, vedremo quanti di questi faranno punti a Napoli…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*