Questo sito contribuisce alla audience di

Greatti: “Montella ha fatto bene a mettere in riga Rebić”

Paolo Greatti, ex osservatore dell’Udinese ed esperto di calcio balcanico, è intervenuto a “Radio blu” sulla vicenda Ante Rebić. Il croato, infatti, ha dichiarato di voler lasciare la Fiorentina se l’alleanatore Montella decidesse di farlo giocare poco. Ecco le parole di Greatti: “L’impatto con il calcio italiano non è stato dei migliori. Il giocatore, in patria, è sempre stato titolare e adesso si trova catapultato in una situazione in cui è stato messo in secondo piano. Montella ha fatto bene a metterlo in riga. Il giocatore deve andare a giocare per poter esprimere le sue potenzialità che sono buone, ma non sufficienti per essere protagonista in una società importante come la Fiorentina“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Rebic penso che non ha bisogno di fare ulteriori provini per essere considerato un buon giocatore; non vuol dire nulla se è giovane, quando hai le qualità, puoi giocare nella massima serie anche a 18 anni; Montella non digerì quella scelta di Rebic di andare a giocare nella sua nazionale, appena uscito da un infortunio…come si fa a criticare un giovane che risponde alla chiamata della sua nazionale? Rebic lo paragonerei a Babacar, ma con caratteristiche diverse, entrambi utili alla Fiorentina

  2. è in prestito, mica l’abbiamo perso.
    e se non ha testa, sarebbe meglio perderlo…un anno di gavetta gli farà bene.

  3. Nessuno mette in dubbio le qualità di Ante Rebic, ma…….un po’ di sana gavetta nella B tedesca , giocando con continuità non gli farà che bene! E’ un 93…….deve mangiare un po’ di biada!!
    Ditemi dove posso vedere la Viola a Londra. Scrivetemi a panceragialla@libero.it

  4. secondo questo è più forte Dabro, ovvero uno che ha fatto panca tutto l’anno in primavera, di Rebic che non appena è stato a posto fisicamente ha mostrato goal e personalità in serie A e fatto la sua porca figura al mondiale.

  5. Siete tutti grulli. Ma quando Gomez si rirompe (e succedera`) non dite che non vi ho avvertito. Rimpiangerete Rebic.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*