Questo sito contribuisce alla audience di

Grot in arrivo, ma la Fiorentina non ripeterà l’errore fatto con Diks

Jay-Roy Grot, attaccante del NEC in arrivo alla Fiorentina

Come spesso accade, nell’ombra Pantaleo Corvino ha portato a casa un altro giovane, il classe 1998 Jay-Roy Grot del N.E.C. Nijmegen. L’attaccante però arriverà a Firenze soltanto la prossima stagione, dopo aver militato un altro anno con la squadra olandese. La Fiorentina evidentemente vuole evitare l’errore fatto con Diks, acquistato dal Vitesse e portato a Firenze ancora troppo acerbo, così che il terzino è rimasto sei mesi senza scendere in campo, per poi partire nuovamente a gennaio. La Fiorentina ha voluto anticipare l’operazione per non farsi sfuggire il giocatore, ma gli permetterà di crescere ulteriormente accumulando esperienza in un contesto in cui potrà continuare a giocare con continuità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Questo e’ un nuovo Zohore che solo ora dopo 5 anni sembra aver trovato la sua dimensione nella championship(serie B inglese) magari diventerà un fenomeno ma e’ troppo acerbo anche solo per un essere un alternativa, un italiano a 18 anni e’ molto più pronto sopratutto dal punto di vista mentale questo può avere grandi doti fisiche e tecniche ma farà fatica anche a reggere il ritmo degl’allenamenti, anche il miglior giocatore della storia della Fiorentina ha avuto problemi i primi 6 mesi ma era fatto di un altra pasta dei giovani d’oggi e grazie alla sua volontà e il suo carattere e’ emerso più forte della pressione e dei primi fischi diventando il più grande centravanti della sua epoca dopo Van Basten.
    Alla Fiorentina servono i titolari 2 o 3 ma buoni non le scommesse in questo momento non possiamo permettercele.

  2. Sicuramente non si faranno trovare impreparati

  3. Attaccante di una squadra olandese che fa …….. sta retrocedendo altro pizzo pagato dal Corvo nei suoi “affarucci”
    Una situazione Grot-tresca !

  4. Il NEC sta giocando i playoff per restare in Eredivisie e ha perso, fuori casa, 1 a 0 nell’andata contro il NAC Breda. Se il NEC non ribalta il risultato mi sembra strano che Grot possa rimanere a giocare nella serie cadetta olandese.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*